Archivio: Politica estera

POLITICA INTERNAZIONALE: assordante silenzio sui dissidenti secondo Frattini

Foto CR «Sono stupefatto del silenzio che anche in Italia c’è intorno alla vicenda dei dissidenti cubani – dichiara il ministro degli Esteri Franco Frattini in una intervista al “Corriere della Sera” (6 aprile 2010) –. Mentre quando si tratta di dissidenti cinesi o birmani, o di altri Paesi in giro per il mondo, ci sono interrogazioni, proteste, manifestazioni, in questo caso c’è soprattutto silenzio. Qui c’è un signore che si è lasciato morire di fame e di sete, un altro al quale potrebbe succedere la stessa cosa e Castro dice che se la sta cercando. Se …

POLITICA INTERNAZIONALE: più conservatori tra i giovani nei Paesi Bassi

Un’indagine condotta dal settimanale olandese “Elzevier” rivela che i giovani tra i 18 e i 25 anni, in uno dei Paesi più progressisti d’Europa, sono molto più conservatori delle antiche generazioni. Dai risultati emerge che i giovani sono più severi sul tema …

POLITICA INTERNAZIONALE: la Francia un Paese di métissage?

Il governo francese, discretamente ma con determinazione, regolarizza i suoi sans-papiers. Mentre moltiplica i segni di “fermezza”, come il nuovo rinvio di afgani il 15 dicembre, le cifre raccolte da “Le Monde” presso il ministero dell’Immigrazione rivelano ch…

POLITICA INTERNAZIONALE: navi americane antimissile nel Golfo

Il Pentagono ha posizionato un imprecisato numero di navi-antimissile Aegis nelle acque del Golfo Persico creando di fatto uno scudo balistico a difesa degli Emirati in caso di attacco da parte dell’Iran. A svelare la mossa del ministro Robert Gates – riferisce “L…

RUSSIA: per il 71% dei russi serve un’opposizione a Putin

Il 71% dei russi ritiene che Mosca ha bisogno di un’opposizione. Lo rileva un sondaggio dell’istituto demoscopico “Levada”, che dimostra come nonostante la preponderanza del partito Russia Unita, i cittadini sentano la necessità di qualcosa d’altro. (altro&h…

POLITICA INTERNAZIONALE: Chavez e Ahmadinejad attaccano Usa e Israele

Il 25 novembre 2009 il presidente venezuelano Hugo Chavez e il suo omologo iraniano Mahmoud Ahmadinejad, in visita a Caracas, hanno rafforzato un legame definito «strategico» e rilanciato la loro sfida «all’imperialismo» statunitense e al suo «braccio armato» Is…

POLITICA INTERNAZIONALE: Usa e Cina concordi sul pericolo iraniano

Quella del nucleare iraniano è per Israele una «questione esistenziale» e «i Paesi che hanno una questione esistenziale non ascoltano gli altri Paesi». Con queste argomentazioni, secondo il Washington Post del 26 novembre 2009, Dennis Ross e Jeffrey Bader, funziona…

POLITICA INTERNAZIONALE: Teheran prima forza nucleare regionale

«L’obiettivo principale dell’Iran è diventare, attraverso lo sviluppo dell’energia nucleare, la principale potenza regionale, in grado di difendere i diritti usurpati del popolo palestinese e di intervenire, con maggiore forza, nelle questioni politiche inerenti…

POLITICA INTERNAZIONALE: assassinate 953 donne in sette mesi in Turchia

Sono 4.063 le donne uccise in Turchia fra il 1 gennaio 2002 e il 31 luglio 2009, di cui 953, mediamente 4 donne al giorno (31 a settimana), solo nei primi sette mesi del 2009. Gli inquietanti dati ufficiali sono stati forniti dal ministro della Giustizia Sadullah Ergin …

POLITICA INTERNAZIONALE: vent’anni dalla caduta del muro di Berlino

Oggi, 9 novembre, mentre scriviamo queste righe, i grandi mezzi di comunicazione riportano, con quasi uguale rilevanza, le notizie dei festeggiamenti a Berlino per i vent’anni della caduta del Muro e della possibile nomina di Massimo D’Alema a “Ministro degli Este…

POLITICA INTERNAZIONALE: la contraccezione a portata dei ragazzi inglesi

Ha suscitato un comprensibile scalpore la decisione del ministro dell’Istruzione britannico, Ed Balls, di rendere obbligatorie per tutti, nelle scuole inglesi, le lezioni di educazione sessuale entro il quindicesimo anno di età, indipendentemente dalle convinzioni re…

Notizie dalla Rete

Autodifesa: Cattolici gettano idoli di Pachamama nel Tevere

Lunedì mattina, un gruppo di Cattolici coraggiosi è entrato nella chiesa di Santa Maria in Traspontina, molto vicina al Vaticano. Hanno ripulito il luogo sacro dalle varie sta

Salvare il ceto medio dal bombardamento globalista (e comunista) per ricostruire l’Italia

(Antonio Socci, Libero – 20 ottobre 2019) La cronaca di queste ore propone tre notizie: la stangata fiscale del governo  (da qualcuno definita “tasse e manette

Preti sposati, tutto iniziò col Concilio e poi in Germania

La cerimonia pagana in Vaticano è stata solo l’inizio delle attività irreverenti che avrann...

Sinodo: per alcune tribù indie, oltre all’infanticidio anche l’anzianicidio?

La Polonia premia Virginia Coda Nunziante per il suo impegno per la vita

Alberto Strumia, la Chiesa: come abbiamo fatto a ridurci così?

La “Correnzioncina” non basta. Chiarezza, per favore

Infanticidio in Amazzonia. C’è chi lo difende, anche nella Chiesa

Convegno TFP: Amazzonia, il rischio di un sinodo surreale

I pastori malaccorti e la paura di proclamare la verità

José Antonio Ureta: La presa del potere

Fino a quando?

Comitato Verità e Vita: La Corte e il suicidio assistito del diritto, della ragione e della co...

Ureta, Sinodo: con questi invitati, sappiano già come sarà la festa…

Eutanasia: conto alla rovescia

«La fedeltà al Papa ci impone chiarezza sulla fede»

“Il Sinodo Amazzonico sminuisce il Vangelo”

Andrea Tornielli: “I sacerdoti sposati sono una possibile opzione per l’Amazzonia”

Il Sinodo sull’Amazzonia propone “una nuova Chiesa”, avverte leader cattolico