Famiglia

zanNC

DDL Zan: davvero è possibile cantar vittoria?

Il 27 ottobre scorso, con 154 voti favorevoli e 131 contro, il DDL Zan è stato bloccato, almeno temporaneamente e secondo la prassi ordinaria, prima di sei mesi non potrà essere ripresentato. Il disegno di legge n. 2005 concernente “Misure di prevenzione e contrasto della discriminazione e della violenza per motivi fondati sul sesso, sul…

bambiniNC

L’appello inascoltato dei bambini alla Chiesa

Come è possibile consegnare il proprio neonato, se non è orfano, ad un asilo nido? Come non è concepibile abortire, non è neppure concepibile lasciare la propria creaturina distante dalla propria mamma. È una crudeltà, anche questa, indicibile, perpetrata ai danni della carne della propria carne. In questi giorni, caso davvero straordinario in un’epoca in…

bambini

L’accanimento contro l’innocenza dei bambini

Mai come nei nostri giorni l’infanzia è tanto abbandonata al male e direttamente violata in mille aspetti. Si comincia con il permettere legalmente di ucciderli nel grembo materno e, se nascono, viene a loro dato un destino assurdo, contro natura, talvolta ferocemente crudele. Negli anni dell’Unione Sovietica veniva criticato il modo politico e culturale di…

single

L’individualismo premia la vita da single

Il prestigioso centro di ricerca Pew Research Center di Washington, ha pubblicato l’analisi dei dati di un censimento che riguarda il fenomeno delle persone che vivono da single negli Stati Uniti. Il rapporto ci informa che «nel 2019 circa quattro adulti su dieci di età compresa tra 25 e 54 anni (38%) […] non erano…

natalita-aborto-famiglia

Tutti contro la vita e la famiglia in USA, Italia e UE

(Mauro Faverzani) Partiamo da un dato di fatto. Un tragico dato di fatto. Gli aborti negli Stati Uniti, nel corso del 2019, sono aumentati del 2,3% rispetto all’anno precedente. Lo rivela un rapporto, messo a punto dal Charlotte Lozier Pro-Life Institute. Mostra le statistiche di 39 Stati americani: benché manchino i dati relativi agli ultimi…

foto-1

Alle origini del movimento pro-life internazionale

(Roberto de Mattei) Nella battaglia per la difesa della vita, della famiglia e dei valori tradizionali, siamo solo fragili strumenti nelle mani della Divina Provvidenza e abbiamo il dovere morale di essere riconoscenti a chi ci ha preceduto e aperto la strada. Per questo non possiamo dimenticare il primo convegno internazionale per la vita, che…

gender

Due passi avanti sul gender ed uno indietro sulla vita

(Mauro Faverzani) Decisamente una settimana “no”, quella appena trascorsa, per l’ideologia gender… L’ultraprogressista Svezia ha deciso, infatti, di fermare il ricorso ai trattamenti, in grado di bloccare lo sviluppo adolescenziale in soggetti al di sotto dei 16 anni, in quanto ritenuti «controversi» e tali da comportare «significative conseguenze, avverse, estese ed irreversibili», dalle malattie cardiovascolari…

matrimonio

Matrimoni incestuosi: la strada è aperta

(Tommaso Scandroglio) La notizia viene dagli USA. Un genitore, di cui si ignora nome, età e sesso, vuole sposare suo figlio o sua figlia maggiorenne. Ovviamente negli States, essendo reato l’incesto, è illegittimo anche il matrimonio tra genitori e figli, il quale, se contratto, sarebbe semplicemente nullo. Ecco allora che questo genitore ha fatto ricorso…

Dall’omofobia alla “robophobia”? le ultime frontiere della Rivoluzione

(di Lupo Glori) Dal matrimonio gay e lesbico al “matrimonio robot”, passando per l’“auto-matrimonio”. Questi sono i folli ma logici passaggi dell’attuale processo di dissoluzione dell’istituto familiare naturale in nome dell’illimitato principio di auto-determinazione individuale. Se a guidare le nostre azioni e le nostre scelte sono, infatti, i meri istinti e sentimenti d’amore, senza alcun…

Iscriviti a CR

Iscriviti per ricevere tutte le notizie

Ti invieremo la nostra newsletter settimanale completamente GRATUITA.