Massoneria

lucifero

Cenni di esoterismo in alcuni ambienti neotemplari (4a parte)

Cenni di esoterismo in alcuni ambienti neotemplari (prima parte) Cenni di esoterismo in alcuni ambienti neotemplari (seconda parte) Cenni di esoterismo in alcuni ambienti neotemplari (terza parte) Un caso molto interessante di Neotemplarismo esplicitamente gnostico è l’“Ordo Supremus Militari Templi Hierosolymitani – Prioratum Monoeci”, ovvero “Ordre des Templiers de Jerusalem – Gran Priorato del Principato…

cavaliereNC

Cenni di esoterismo in alcuni ambienti neotemplari (seconda parte)

Alcuni anni fa ho pubblicato un articolo sul Neotemplarismo esoterico (qui: https://www.corrispondenzaromana.it/cenni-di-esoterismo-in-alcuni-ambienti-neotemplari/). È un fenomeno molto interessante dal punto di vista storico, apologetico e pastorale. In vari gruppi del mondo neotemplare contemporaneo riscontriamo non solo riferimenti alla Fede cristiana professata dall’antico Ordine dei Cavalieri Templari, ma anche interessi esoterici coltivati in modo palese o in…

pinotti

Massoneria “buona” e Massoneria “cattiva”? Una recensione al libro Potere massonico di Ferruccio Pinotti

(P. Paolo M. Siano) Nel giugno 2021, Chiarelettere Editore di Milano pubblica la prima edizione del libro di 751 pagine Potere massonico. La “Fratellanza” che comanda l’Italia: politica, finanza, industria, mass media, magistratura, crimine organizzato. Già nella Prefazione (pp. IX-XI) di Aldo Cazzullo (giornalista del Corriere della Sera, come Pinotti) si affaccia il mito secondo…

Steinerjpg

Un convegno antroposofico ospitato dai frati di Madrid?

(Mauro Faverzani) C’è un mistero nel mistero. Il primo mistero è come una struttura cattolica quale la Casa per Ritiri «Cristo de El Pardo» di Madrid, gestita dai Padri Cappuccini, possa accogliere un evento quale il «II Incontro di Terapie Integrative Antroposofiche», apertamente esoterico, previsto dal 18 al 20 giugno e promosso dalla Fecisa-Federazione Spagnola…

massoneria

Europeismo massonico

(P. Paolo M. Siano) Il professor Gianmario Cazzaniga, studioso gradito al Grande Oriente d’Italia (vedi qui) spiega come l’idea di Repubblica Universale viene preparata tra Sei- e Settecento attraverso una Repubblica delle Lettere e delle Scienze, ossia una rete culturale di letterati, nobili, scrittori, editori, antiquari, scienziati, promossa da ambienti ugonotti, dalla finanza protestante e non…

Iscriviti a CR

Iscriviti per ricevere tutte le notizie

Ti invieremo la nostra newsletter settimanale completamente GRATUITA.