Archivio: Corrispondenza romana

Il “cigno nero” del 2020?

Foto CR (Roberto de Mattei) Il Cigno nero (Cygnus atratus) è un raro volatile, originario dell’Australia, che prende il nome dalla colorazione del suo piumaggio. Nassim Nicholas Taleb, un analista finanziario, ex-trader a Wall Street, nel suo libro Il cigno nero (The Black Swan: The Impact of the Highly Improbable, Random House, New York 2007), ha scelto questa metafora per spiegare l’esistenza di eventi inaspettati e catastrofici che possono sconvolgere la vita della collettività. Il coronavirus è stato “il cigno nero” del 2020, scrive Marta Dassù, dell’Aspen Institute, spiegando che l’epidemia sta mettendo in crisi l’attività economica delle …

Quando la morte bussa più forte

(Cristina Siccardi) Nostra «sorella morte corporale», attraverso il Coronavirus, si sta portando via decine e decine di sacerdoti in Italia. Bergamo, la città che vede trasportare con i veicoli militari le vittime del Covid-19 verso la cremazione, è la più colpita …

La chiesa cattolica al tempo del coronavirus

(Lupo Glori) In questi giorni di reclusione forzata all’interno del mondo cattolico e non solo si è aperto un vivace e appassionato dibattito circa la straordinaria decisione della Conferenza Episcopale Italiana (CEI) di sospendere ogni messa e funzione religiosa fin…

La Cina: un gigante dai piedi d’argilla

(Luca Della Torre) Il direttore generale dell’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità), l’agenzia dell’ONU per la tutela della salute, Tedros Ghebreyesus, nella conferenza stampa quotidiana sulla diffusione del temibile Coronavirus svoltasi a Ginevra l’8 marz…

Nel mondo la ferocia abortista peggio del Covid-19

(Mauro Faverzani) Nemmeno l’emergenza Coronavirus ferma gli attacchi sferrati contro la vita ed, in particolare, contro l’obiezione di coscienza nei confronti della pratica abortiva. La Cedu-Corte europea dei diritti dell’uomo ha, infatti, respinto lo scorso 12 ma…

P. Michel Viot, (ex-) massone della GLNF e sacerdote cattolico

(P. Paolo M. Siano) Michel Viot nasce a Parigi nel 1944. Suo padre, Henry-Gérard Viot (1907-1973) è romanziere, socialista e massone. All’età di 10 anni, dopo un viaggio a Lourdes, Michel sente una profonda devozione mariana. Ma nell’adolescenza si allontana dall…

“I nuovi Unni”. Intervista a Gianfranco Amato

Lei ha scritto ormai quasi dieci anni fa un libro sulla Gran Bretagna intitolato “I nuovi Unni”: quanto è accaduto ha confermato le sue previsioni? Ricordo che l’uscita di quel libro fu accompagnata da una scia di polemiche soprattutto in quella parte del mondo c…

Coronavirus: un messaggio di Alexander Tschugguel

Alexander Tschugguel, il militante cattolico austriaco ricoverato in ospedale per coronavirus, ci ha inviato questo messaggio che pubblichiamo condividendolo e unendoci alle sue sofferenze e alle sue preghiere. Cari amici e sostenitori, Grazie infinite per tutta la vo…

Tamerlano è alle porte?

 (Roberto de Mattei) La figura più terribile del terribile XIV secolo fu forse Tamerlano, un feroce e implacabile conquistatore, chiamato “Terrore del mondo”, che devastò l’Asia dalla Siria e dalla Turchia, fino ai confini della Cina, da Mosca a Delhi. …

San Giuseppe prototipo della Consacrazione a Maria

(P. Serafino M. Lanzetta) Il mese di marzo è dedicato alla grande figura di san Giuseppe. In questa riflessione vorrei mettere in rilievo il mistero dell’unione di san Giuseppe con la Beata Vergine Maria. In ciò vi è la sorgente di tutte le grazie di cui è ricco i…

Dalla prima linea dell’epidemia

(Mauro Faverzani) Desolazione, dolore e lutto: sono questi i sentimenti, che dominano a Cremona, città posta quasi subito in prima linea in questa lotta titanica contro il microscopico Coronavirus «Covid-19», poiché qui, presso il locale Ospedale, sono giunti molti,…

Notizie dalla Rete

Il castigo provvidenziale che ci salva

(Mons. Nicola Bux, Chiesa e post concilio – 30 marzo 2020) Se quanto stiamo vivendo rientra nell’alveo degli ammonimenti divini, viene chiamato in causa il nostro peccat

Una chiesa che diserta

(Ascanio Ruschi, Soldati del Re – 30 marzo 2020) Una piazza del Duomo così deserta non l’ho mai vista, neanche in mezzo alla notte. Oltre al presidio dei parà della Fo

Sui tetti di Roma (e dalle finestre) la supplica alla Madonna di Pompei

Tra “epidemie” e “egemonie”, la Buona Morte

“Globalizzazione finita. È come Sarajevo 1914”

Intervista al vescovo Athanasius Schneider: la pandemia da coronavirus e la Chiesa

Cina, la verità svelata: a Wuhan i morti di Coronavirus sono oltre 42.000

Fatima, consacrazione: vescovi Italia non pervenuti. Don Strumia

La pandemia e i grandi orizzonti di Fatima

Fatima: 22 Paesi si associano alla consacrazione ai Ss. Cuori di Gesù e Maria

COVID 19 colpisce il Vaticano. Un alto prelato in ospedale

Gotti Tedeschi: ripensiamo al messaggio di Fatima, in questi giorni

Coronavirus, 50 preti morti. Bergoglio: «Pastori con l’odore di pecora, stanno in mezzo alla...

Decreto della Penitenzieria Apostolica circa la concessione di speciali Indulgenze ai fedeli ne...

Riservato: il rapporto della CEI su governo, messe e chiese

Le grandi lezioni di un piccolo essere

Una meditazione ed un accorato appello nel tempo dell’epidemia

Come il Coronavirus ha affondato la UE e la sinistra conformista

Addio Unione europea. Perché il coronavirus può porre fine alla fasulla retorica europeista

Viganò: se i Ministri del Sole consegnano il gregge alle tenebre