Archivio: Politica estera

Il colpo di stato “democratico” di Erdogan

Foto CR (di Lupo Glori) È di stretta misura la vittoria ottenuta dal presidente Recep Tayyip Erdogan nell’atteso referendum costituzionale, tenutosi domenica 16 aprile in Turchia. A partire dunque dal 2019, anno di entrata in vigore del nuovo sistema presidenziale, il “sultano” concentrerà nelle sue mani tutti i poteri dello Stato. Il fronte del “Sì” ha infatti ottenuto un risicato 51,3 %, ben al di sotto delle aspettative, contro il 48,7 % ottenuto dagli avversari del “No” alla riforma. I principali oppositori di Erdogan, rappresentati dal partito kemalista “Chp”, si sono rivolti alla Commissione elettorale suprema (Ysk) chiedendo …

L’avanzata politica dell’Islam in Italia e in Europa

(di Lupo Glori) Lo scorso 1 febbraio il ministro dell’Interno, Marco Minniti, ha presentato soddisfatto la firma del Patto nazionale per un Islam italiano, siglato con i rappresentanti delle associazioni e della comunità islamiche del nostro Paese, definendolo «un a…

Elezioni francesi: tempi stretti

(di Mauro Marabini) Alla vigilia delle elezioni presidenziali, la situazione in Francia si fa sempre più contorta. Queste elezioni sono diverse da tutte le altre: il crinale destra-sinistra è in via di superamento. Di solito vi erano due blocchi: quello conservatore, …

Le tecniche di manipolazione dei sondaggi

(di Giuseppe Sello) I sondaggi sono indagini statistiche che, attraverso campioni, pretendono di stabilire quali siano le opinioni e i comportamenti di una popolazione nel suo complesso, o di una parte di essa. Franceinfo, un importante emissione radio francese che appa…

Un’analisi delle elezioni legislative nei Paesi Bassi

(di Christophe Buffin de Chosal) Basta poco per far cambiare le intenzioni di voto! Ricordiamo che due ministri turchi volevano organizzare dei meeting nei Paesi Bassi nell’ambito della campagna di Erdogan in vista del prossimo referendum in Turchia. Il primo ministro…

Vigilia incandescente per le elezioni presidenziali in Francia

(di Mauro Marabini) Tutto sembrava scontato. Tutto era cominciato con un gesto clamoroso del Presidente uscente François Hollande, che a dicembre annunciava che non si sarebbe ripresentato. Di fatto il presidente uscente era impresentabile, la gestione del quinquennio …

Olanda vs Turchia, riflesso di una crisi più ampia

(di Lupo Glori) Alla vigilia delle importanti elezioni politiche olandesi, in cui si agita il temuto spettro di Geert Wilders, leader del Partito per la Libertà, fortemente anti-europo e anti-islam, si è aperta una profonda crisi diplomatica tra Olanda e Turchia. La t…

Il Parlamento Europeo impone le adozioni LGBT a tutta l’UE?

(di Lupo Glori) Introdurre le adozioni omosessuali scavalcando le singole legislazioni nazionali. Questo sembra essere il velato obiettivo di una risoluzione presentata lo scorso 2 febbraio dal Parlamento europeo con la quale si esorta la Commissione europea a richieder…

Muslim ban: le bugie contro Donald Trump

Muslim ban: le bugie contro Donald Trump (di Lupo Glori) A meno di due settimane dal suo insediamento ufficiale come 44esimo presidente degli Stati Uniti d’America Donald Trump sta mantenendo le promesse firmando, uno dietro l’altro, gli ordini esecutivi annunciati in campagna elettorale. Per comprendere i…

Donald Trump inverte la rotta su aborto e gay

(di Lupo Glori) Il 20 gennaio 2017 Donald Trump, nel corso di una solenne cerimonia a Capitol Hill, ha giurato come quarantacinquesimo presidente degli Stati Uniti, recitando la classica formula di rito sulla Bibbia, davanti ad oltre un milione di persone. (altro&helli…

Celebrato in tutto il mondo il dittatore comunista Fidel Castro

(di Lupo Glori) Venerdì 26 novembre a 90 anni è morto a La Havana il dittatore cubano Fidel Castro, responsabile dell’uccisione di migliaia di oppositori al regime comunista in salsa caraibica. Il líder máximo della revolucion, era al potere sull’isola dal 1959,…

Notizie dalla Rete

Il cardinale Burke a Infovaticana: dai Dubia all’Ordine di Malta, passando per Trump

Infovaticana Spagna ha incontro il cardinale Burke nel suo appartamento, vicino alla Città del Vaticano. Entrando, siamo accolti nell’appartamento da un ritratto di Papa Fran

Al Azhar e i diritti dei cristiani nel mondo islamico

A poche settimane dal viaggio di Papa Francesco in Egitto, la più autorevole università sunnita ha difeso diritti uguali per cristiani e musulmani. Ma nel mondo arabo-islamico

Marciare per salvare la Civiltà. Il perché di una scelta.

Istituto Superiore della Sanità: Europride di Amsterdam all’origine dell’epidemia di epati...

Antispecisti e queer: un patto per “normalizzare” la devianza

Insulti ai cardinali e “nuova Chiesa del popolo”

Cavalieri di Malta. Il mistero di quei 30 milioni di franchi svizzeri

Uno strano dialogo: «Noi cattolici noi massoni»

L’Olanda “islamizzata” che nessuno racconta

Ma perchè o prelati non smettete di offendere Cristo, e noi che vi paghiamo ?

Bologna: le transfemministe queer occupano l’ex archivio del Tribunale (e vengono sgombrate&#...

Ratzinger eliminato dal buonismo ipocrita

Europa cristiana risvegliati!!! (Recensione)

L’IRRICEVIBILE PROPOSTA DI VIETARE L’OBIEZIONE DI COSCIENZA. IL VERO FONDAMENTO DEL...

George Soros, l’uomo che paga ​l’invasione dell’Europa

Athanasius Schneider. La dottrina sulla collegialità episcopale necessita di una ulteriore chi...

Satanismo & “massoneria nera” in Italia ?

Glitter Ash Wednesday: negli Stati Uniti la chiesa protestante impone le ceneri LGBT

Chiediamo le dimissioni di Mons. Vincenzo Paglia

Francesco eretico?