Archivio: Politica estera

Il dilemma dell’accoglienza e la proliferazione del caos

Foto CR (di Renato Cristin) Il 13 febbraio 2019 il prof. Renato Cristin ha tenuto una conferenza presso la sede della Fondazione Lepanto a Roma con il titolo Il nuovo disordine internazionale: teoria e prassi. Un’altra conferenza è stata tenuta il 3 aprile 2019 a Milano, presso il Centro Culturale Milanese in collaborazione con la Fondazione Lepanto, con il titolo La geopolitica del caos. La civiltà europea è al crepuscolo? Proponiamo una rielaborazione di quest’ultima. L’idea che l’Europa possa precipitare nel caos ci fa pensare allo scatenarsi di un evento bellico, di una guerra non dissimile da quelle …

L’ideologia del Global Compact

(di Renato Cristin) Nel mese di dicembre 2018, l’ONU ha sfornato un poderoso progetto di gestione delle migrazioni su scala globale, denominato Global Compact for Migration. Si tratta del più solido e ambizioso piano di organizzazione dei flussi migratori mai co…

Le due anime dei gilets gialli

(di Roberto de Mattei) La retromarcia della République en Marche di Emmanuel Macron davanti all’avanzata dei “gilets jaunes” fa comprendere la rilevanza della protesta esplosa in Francia nelle ultime settimane. (altro…) Le due anime dei gilets gialli was l…

Trump e Putin d’accordo sull’attacco in Siria

(di Giulio Ginnetti) A pochi giorni dal raid missilistico occidentale in Siria, appare sempre più chiaro che esso non ha incrinato l’accordo tra Trump e Putin per gestire le sfere di influenza nel tormentato paese del Medio Oriente. Ciò che Russia e Stati Uniti hann…

Austria: continua l’avanzata della destra in Europa

(di Lupo Glori) Il vento della “destra” continua a soffiare forte sull’Europa. Dopo la Germania, anche l’Austria vira infatti bruscamente su posizioni “anti establishment” con la netta vittoria dell’ex ministro degli Esteri Sebastian Kurz, che con i su…

Francia: l’ascesa dello jihadismo e la strisciante guerra civile

(di Lupo Glori) Domenica 1 ottobre 2017 il terrorismo islamico è tornato a colpire nuovamente la Francia. A Marsiglia, presso la stazione St-Charles, Ahmed Hanachi, un tunisino, immigrato irregolare, di 30 anni si è infatti improvvisamente scagliato contro i pass…

Germania: il partito anti-euro e anti-immigrati in Parlamento

(di Lupo Glori) Dalla Germania arriva un’altra poderosa spallata al pensiero unico europeista. I risultati definitivi per il rinnovo del Bundestag, la camera bassa del Parlamento tedesco, pur confermando l’unione cristiano-democratica del Christlich Demokratische Un…

Le ragioni dell’appoggio cinese al regime della Corea del Nord

(di Luca Hofer) Sono trascorsi quasi settant’anni dal termine del conflitto che insanguinò la penisola di Corea, ma da allora le aspre tensioni politiche e militari che dividono territorialmente la Corea al celebre 38° parallelo in due Paesi non si sono mai risolte.…

La strategia geopolitica della Cina per il terzo millennio

(di Luca Hofer) Il governo di Pechino è da mesi impegnato a livello diplomatico nella promozione di un ambizioso quanto strategico progetto di cooperazione internazionale con cui la Cina ha l’intenzione di assumere la leadership politica, economica e militare non sol…

Il “modello Svezia” è al collasso

(di Lupo Glori) Mentre in Italia si discute sui pro e i contro circa l’approvazione del disegno di legge sullo Ius Soli, dalla Svezia, il paese europeo che più di ogni altro ha aperto le proprie porte all’immigrazione e che, per anni, è stato preso da tutti a mode…

Arabia Saudita e Qatar, due vie per il medesimo fine

(di Lupo Glori) I paesi arabi fanno fronte comune contro il Qatar accusato di essere il regista occulto e finanziatore del terrorismo islamico internazionale. Egitto, Arabia Saudita, Emirati Arabi e Bahrain, a cui si sono aggiunti, nel giro di poche ore, anche Yemen e M…

Notizie dalla Rete

Mistero buffo. Le capriole del PD (con i siluri di Macaluso e Calenda sull’accordo col M5S)

(Antonio Socci, Libero – 18 agosto 2019) Con tutti i riflettori sulla Lega e il M5S, pochi hanno riflettuto sulle incredibili capriole del PD, che sono le più sorprendent

Il cardinale Pell suona l’allarme contro il sinodo dell’Amazzonia. La sua lettera dal carcere

(Sandro Magister, L’Espresso – 13 agosto 2019) Dalla sua cella d’isolamento nella Melbourne Assessment Prison il cardinale George Pell ha scritto ad alcuni amici d

L’esercito nigeriano adora il SS. Sacramento prima di andare a combattere gli islamisti d...

Sinodo amazzonico: cavallo di Troia della Teologia della Liberazione

Cristianofobia in aumento in Inghilterra, Scozia e Galles

Un santo marxista? La strana proposta dei vescovi brasiliani per il Sinodo

La mafia dell’anello di Tucum? Articolo di José Ureta

Il cattolico tradizionale Rees Mogg accanto a Boris Johnson

Intervista a Don Alfredo Morselli su La Verità

La forza invincibile del Preziosissimo Sangue

L’Instrumentum laboris del sinodo amazzonico è eretico e invita all’apostasia. Ecco le pro...

Eli Baden-Lasar: «Io, figlio di un donatore, ho scoperto di avere 32 fratelli»

Rivoluzione in convento: “Cambieremo come pregate”

Francia, quadruplicati gli attacchi alle chiese

Se il dialogo diventa l’unico valore non negoziabile

L’Autentico pensiero di uno dei protagonisti del Sinodo Amazzonico

Nel regno del modernismo, dove solo alla Tradizione è vietato l’ingresso

Ordine di Malta. Una “confutazione” magistrale che confuta proprio poco. Anzi…

Intervista al cardinale Burke: “La vita è sotto attacco, la politica prenda posizione”

Super Ex: Benedetto teme, soprattutto, uno scisma