Chiesa cattolica

CR1755-Foto-01

Un sacramento mortificato: la Penitenza

I cattolici fedeli al Magistero immutabile della Chiesa sono giustamente scandalizzati dalle   irriverenze ed offese al santissimo sacramento dell’Eucarestia, come è accaduto con la Messa celebrata su un materassino gonfiabile nel mare di Crotone (https://www.corrispondenzaromana.it/la-messa-sul-materassino-o-il-rito-romano-antico/). I sacramenti della Chiesa, tuttavia, sono sette e ne esiste un altro che viene continuamente mortificato: il sacramento della…

CR1754-Foto-01
FONTE IMMAGINE: Ansa (https://www.ansa.it/)

La Messa sul materassino o il Rito Romano antico?

Tra le immagini che rimarranno nella memoria storica di quest’estate, c’è la Messa celebrata su un materassino gonfiabile, nel mare di Calabria, da un sacerdote milanese, in costume da bagno, circondato da giovani in acqua con lui. Se blasfemia significa commistione irriverente di sacro e profano, l’oggettiva blasfemia di questa celebrazione è confermata dal fatto…

beige concrete building under blue sky during daytime
Photo by tommao wang on Unsplash

Riduzione delle diocesi, frustrazione del clero, crisi  sempre più  grave nella Chiesa

Il profondo malessere che serpeggia nella Chiesa è sensibilmente verificabile dal come è obbligato a vivere il clero. Mille e mille impegni di carattere sociale e di “ascolto”, ma anche amministrativo e burocratico che ricadono sui parroci di parrocchie accorpate in diocesi a loro volta accorpate per mancanza di nuovi sacerdoti, di fedeli, ma anche…

Schermata 2022-07-20 alle 16.19.35

Avvenire, quella pubblicità “di troppo”…

A dir poco stupisce la manchette, che da alcuni giorni campeggia alla destra ed alla sinistra della testata del quotidiano Avvenire, il giornale della Conferenza episcopale italiana: reclamizza l’Arci ed il suo 5×1000. Non il 5×1000, dunque, della Caritas o di qualsiasi altra sigla o realtà cattolica, bensì quello di un’organizzazione dichiaratamente di Sinistra, fin…

Gli unici mezzi per evitare la catastrofe

Gli unici mezzi per evitare la catastrofe

Papa Francesco ha chiuso il mese di maggio con un Rosario per la pace recitato davanti alla statua di Maria Regina Pacis nella Basilica di Santa Maria Maggiore, collegata con i più importanti Santuari del mondo. Le parole del tradizionale Inno alla Salus Populi Romani, eseguito dal coro della Cappella Liberiana, “O Maria, Madre Santa,…

Iscriviti a CR

Iscriviti per ricevere tutte le notizie

Ti invieremo la nostra newsletter settimanale completamente GRATUITA.