Mauro Faverzani

    Gli articoli di Mauro Faverzani

    Usa e Polonia, due trionfi pro-life (e qualche ombra)

    Usa e Polonia, due trionfi pro-life (e qualche ombra)

    Nuova vittoria legale pro-life negli Stati Uniti. La multinazionale dell’aborto, Planned Parenthood ha abbandonato la battaglia legale scatenata contro la più grande città americana, quella di Lubbock, nel Texas: qui pertanto i bambini non nati continueranno ad essere tutelati da una specifica ordinanza, votata a schiacciante maggioranza nel giugno scorso dalla popolazione. Un’ordinanza, che vieta…

    Europa, cercasi politici con la spina dorsale

    Europa, cercasi politici con la spina dorsale

    Riflettori puntati su Emmanuel Macron per le sue “esternazioni” sull’aborto, certo devastanti. In realtà, non è l’unica criticità emersa… Ma procediamo con ordine. Come noto, nel suo intervento tenuto lo scorso 19 gennaio nella sede di Strasburgo dell’Europarlamento, il presidente francese ha proposto una revisione della Carta dei Diritti Fondamentali dell’Unione per inserirvi l’aborto, definito…

    guerraNC

    L’Isis invoca la «guerra totale» ai cristiani

    C’è un nemico per nulla invisibile all’orizzonte. Si chiama Isis. Lo scorso 6 gennaio, non a caso, mentre la Chiesa cattolica festeggiava la Santa Epifania, è tornato a minacciare la «guerra totale» contro la Cristianità in Africa. Una guerra già iniziata, per la verità, e fatta di chiese bruciate, omicidi, stragi, missionari e fedeli torturati.…

    limaNC

    Lima, l’«apostasia silenziosa» avanza

    Povera Chiesa! Sempre più è giusto interrogarsi su cosa stia accadendo. L’ultimo episodio clamoroso in ordine di tempo risale all’omelia, pronunciata nella IV domenica di Avvento da mons. Carlos Castillo, arcivescovo di Lima e primate del Perù, secondo cui in croce la morte di Gesù non sarebbe stata il «sacrificio di un olocausto», giungendo così…

    cristianofobiaNC

    Francia, Spagna, Usa: nuove violenze anti-cattoliche

    Neanche il clima natalizio ha potuto raddolcire gli animi di quanti abbiano in odio il Cattolicesimo: così alla periferia di Nanterre, in via Horace Vernet, una trentina di fedeli in processione mariana, lo scorso 8 dicembre, è stata aggredita «in nome di Allah», come riferito dall’Observatoire de la Christianophobie. Sono bastati dieci minuti, tra le…

    Numero natalizio a dicembre per Radici Cristiane

    Numero natalizio a dicembre per Radici Cristiane

    La copertina di Radici Cristiane numero 169, dicembre 2021, è dedicata alla Santa Casa di Loreto: in un’intervista, il prof. Giorgio Nicolini, giornalista ed autore di numerosi libri e saggi sull’argomento, spiega le argomentazioni storiche, archeologiche, architettoniche e scientifiche, per smentire qualsiasi trasporto umano della struttura-reliquia, la cui attuale collocazione sfida le leggi della fisica,…

    socialNC

    Spioni online: così nell’Ue cambia il consenso democratico

    L’opinione pubblica ne ha appena appena un’attutita percezione, in realtà le nostre conversazioni online, telefoniche e social,sono più “affollate” di quel che si pensi. Emittente e ricevente non sono soli, anche quando lo credano. Vi sono molti, troppi occhi, molte, troppe orecchie che guardano ed ascoltano quel che diciamo, quel che scriviamo, quel che scambiamo.…

    babbo-nataleNC

    Lgbt senza più freni, “arruolato” anche Babbo Natale

    Niente da fare, l’ideologia gender è ormai eretta a sistema mondiale e da ogni fessura entra nelle nostre case, con la pretesa d’imporsi ovunque. Non v’è bocciatura politica che tenga: ddl Zan o meno, par rientrare dalla finestra quanto uscito dalla porta. A volte complice proprio la politica, com’è accaduto in Nuova Zelanda, dove, dopo…

    Iscriviti a CR

    Iscriviti per ricevere tutte le notizie

    Ti invieremo la nostra newsletter settimanale completamente GRATUITA.