Archivio: Bioetica

Si apre il nuovo corso di bioetica dell’Associazione Famiglia Domani

(Chiara Chiessi) Inizierà il prossimo 17 ottobre il terzo corso di formazione on-line su “Riscoprire la Bioetica” organizzato dall’Associazione Famiglia Domani e diretto dalla prof.ssa Giorgia Brambilla. Il corso si svolgerà in nove mesi consecutivi con una lezi…

Una legge iniqua non può mai essere bene applicata

(Tommaso Scandroglio) Lo abbiamo visto verificarsi tante volte. Fatta una legge piena zeppa di paletti, questi paletti prima o poi saltano tutti. Qualche esempio. Legge 898 del 1970 sul divorzio: inizialmente si poteva divorziare solo dopo tre anni dalla separazione. La…

Il Comitato Nazionale di Bioetica apre all’eutanasia dei bambini

(Alfredo De Matteo) Venerdì 7 febbraio il Comitato Nazionale di Bioetica (Cbn) ha approvato una mozione sul tema dell’accanimento terapeutico nei confronti di bambini affetti da patologie con esigue aspettative di vita. Per gli estensori del documento l’accanimento…

La scienza cerca risposte sui misteri della coscienza umana e della morte cerebrale?

(Alfredo De Matteo) La coscienza umana, intesa come consapevolezza di noi stessi e dell’ambiente che ci circonda, è tutt’ora un mistero, forse uno dei più grandi della ricerca scientifica. Cosa succede alla nostra coscienza quando dormiamo, siamo sotto anestesia o…

Trapianti d’organi vitali: donazione o esproprio?

(Alfredo De Matteo) Nella sua accezione più comune, donare consiste nel dare ad altri liberamente e senza compenso qualcosa di utile e/o prezioso. Da ciò si può dedurre che affinché la donazione sia veramente tale è necessario che l’atto venga compiuto in piena l…

Card. Elio Sgreccia (1928-2019), alcune responsabilità che non si possono dimenticare

(di Marisa Orecchia) Moriva il 5 giugno scorso, a Roma, prossimo a compiere novantun anni il Cardinale Elio Sgreccia. Unanimamente riconosciuto come pioniere e padre della bioetica, a lungo presidente della Pontificia Accademia per la vita, autore fecondo di importanti …

Trapianti d’organi vitali, vent’anni di reticenze ed omissioni

(di Alfredo De Matteo) Il 14 aprile scorso si è celebrata la XXII giornata nazionale per la donazione e il trapianto d’organi e tessuti. Tale ricorrenza è stata inserita all’interno della campagna Diamo il meglio di noi promossa dal Ministero della Salute,…

“Sua madre è morta, anzi no”. I miracoli della morte celebrale

(Alfredo De Matteo) Una donna di 80 anni viene dichiarata morta cerebralmente dai medici dell’ospedale dov’era stata ricoverata in seguito ad un ictus e i familiari firmano il consenso per la donazione degli organi, ma il giorno dopo vengono a sapere che la loro con…

Il rivoluzionario criterio della morte cerebrale

(di Alfredo De Matteo) Storicamente il medico era chiamato a certificare con un atto ufficiale la morte del paziente, ossia a testimoniare ufficialmente un fatto già avvenuto. Negli ultimi decenni invece egli ha cambiato di ruolo: da semplice accertatore di un evento o…

Morte cerebrale: comprovata tesi scientifica o mera ipotesi?

(di Alfredo De Matteo) Un bambino di 4 anni, Davide Chini di Guidonia (Roma), è morto dopo essere rimasto soffocato da un pezzetto di wurstel finitogli di traverso. Da ciò che si evince dalle scarne cronache riportate dai giornali, la sera del 10 maggio scorso Davide,…