Archivio: Bioetica

La scienza cerca risposte sui misteri della coscienza umana e della morte cerebrale?

Foto CR (Alfredo De Matteo) La coscienza umana, intesa come consapevolezza di noi stessi e dell’ambiente che ci circonda, è tutt’ora un mistero, forse uno dei più grandi della ricerca scientifica. Cosa succede alla nostra coscienza quando dormiamo, siamo sotto anestesia oppure in coma? La scienza non ha che vaghe idee non solamente su come nasca la coscienza ma anche su quale siano esattamente le aree del cervello implicate nel suo complesso funzionamento. Per tale motivo, la Fondazione Templeton ha promosso un concorso del valore di 20 milioni di dollari che nella prima fase metterà a confronto …

Trapianti d’organi vitali: donazione o esproprio?

(Alfredo De Matteo) Nella sua accezione più comune, donare consiste nel dare ad altri liberamente e senza compenso qualcosa di utile e/o prezioso. Da ciò si può dedurre che affinché la donazione sia veramente tale è necessario che l’atto venga compiuto in piena l…

Card. Elio Sgreccia (1928-2019), alcune responsabilità che non si possono dimenticare

(di Marisa Orecchia) Moriva il 5 giugno scorso, a Roma, prossimo a compiere novantun anni il Cardinale Elio Sgreccia. Unanimamente riconosciuto come pioniere e padre della bioetica, a lungo presidente della Pontificia Accademia per la vita, autore fecondo di importanti …

Trapianti d’organi vitali, vent’anni di reticenze ed omissioni

(di Alfredo De Matteo) Il 14 aprile scorso si è celebrata la XXII giornata nazionale per la donazione e il trapianto d’organi e tessuti. Tale ricorrenza è stata inserita all’interno della campagna Diamo il meglio di noi promossa dal Ministero della Salute,…

“Sua madre è morta, anzi no”. I miracoli della morte celebrale

(Alfredo De Matteo) Una donna di 80 anni viene dichiarata morta cerebralmente dai medici dell’ospedale dov’era stata ricoverata in seguito ad un ictus e i familiari firmano il consenso per la donazione degli organi, ma il giorno dopo vengono a sapere che la loro con…

Il rivoluzionario criterio della morte cerebrale

(di Alfredo De Matteo) Storicamente il medico era chiamato a certificare con un atto ufficiale la morte del paziente, ossia a testimoniare ufficialmente un fatto già avvenuto. Negli ultimi decenni invece egli ha cambiato di ruolo: da semplice accertatore di un evento o…

Morte cerebrale: comprovata tesi scientifica o mera ipotesi?

(di Alfredo De Matteo) Un bambino di 4 anni, Davide Chini di Guidonia (Roma), è morto dopo essere rimasto soffocato da un pezzetto di wurstel finitogli di traverso. Da ciò che si evince dalle scarne cronache riportate dai giornali, la sera del 10 maggio scorso Davide,…

Il caso Alfie e la dittatura delle parole vuote

(di P. Serafino M. Lanzetta) In un mondo in cui le persone vogliono disfarsi di Dio, con la conseguenza di un significativo oblio della ragione umana, la verità è stata usurpata dal potere. Questo non è necessariamente politico o economico, ma – così sembra – è…

Ripercussioni italiane sul caso Alfie

(di Giulio Ginnetti) L’ospedale Alder Hey di Liverpool, su licenza dello Stato, della Corte inglese e con l’avallo della Corte europea dei Diritti dell’Uomo, si è arrogato il diritto di togliere la vita al piccolo Alfie Evans sottraendo ai genitori il diritto ina…

La nuova Accademia per la vita (JAHLF) corregge l’Accademia per la Vita Vaticana (PAV) su eutanasia e cure palliative

(di Emmanuele Barbieri) La home page della Pontificia Accademia per la Vita (PAV) annuncia un Congresso internazionale dedicato alle Cure Palliative dal titolo Palliative Care: everywhere& by Everyone. Palliative care in everyregion. Palliative care in everyreligion…

Cure palliative e sedazione terminale secondo il documento della JAHLF

Riportiamo, una traduzione, senza le note, di una parte del documento della JAHLF dedicata alle cure palliative e alla sedazione terminale. (altro…) Cure palliative e sedazione terminale secondo il documento della JAHLF was last modified: 1 Febbraio, 2018 by red…

Notizie dalla Rete

Prove di conclave. Il prossimo papa prenderà il nome da sant’Egidio

(Sandro Magister, L’Espresso – 11 dicembre 2019) Due recenti atti di papa Francesco hanno richiamato l’attenzione sul conclave che eleggerà il suo successore. E s

Papa Bergoglio pensa che il pontificato stia per finire?

(Marco Tosatti, Stilum Curiae – 8 dicembre 2019) Parliamo della fine del servizio che Fabiàn Pedacchio, segretario particolare del Pontefice, ha compiuto negli ultimi sei

La Chiesa tedesca in cammino verso il nulla

Un papa col “mito” del popolo

Il Vaticano socio di Lapo Elkann. Soldi anche al film su Elton John

Monsignor Viganò: “Di fronte al concerto osceno e sacrilego di Vienna, chiediamo perdono a D...

Gli idioti in marcia. Ovvero, come ogni anno, si fa la guerra al Presepio

Un sinodo per l’Amazzonia “tedesca”

Perquisizioni in segreteria di Stato. Il papa: “Ho firmato io l’autorizzazione”

Lettera aperta / Santo Padre, mi rivolgo a te con tristezza…

L’ex presidente dello Ior: “Ecco tutti i pericoli dell’ambientalismo”

Vaticano, per monsignor Zanchetta mandato di arresto internazionale: abusi sessuali

C.M. Viganò: “Così la Neo-Religione mondiale avrà il suo tempio. Con l’approvazione del ...

Peter Kwasniewski: “La liturgia tradizionale, norma di Bellezza”

Don Morselli: “adorare qualcosa che non è Dio è già idolatria, anche se non si conosce l...

Dichiarazione di Abu Dhabi, Ronald Lauder e Cardinal Ayuso

Card. Burke: “So che devo rendere conto a nostro Signore. Anche se avessi commesso degli erro...

Per una Norimberga del comunismo: l’appello in Senato

Prete austriaco “benedice” le nozze di una coppia lesbica

La voce del popolo cattolico amazzonico è stata disprezzata dai Padri sinodali