Aborto in Irlanda: l’85% vorrebbe una nuova legge

Non è uno schema nuovo. I sondaggi, dopo una fatto drammatico che divide le coscienze, colgono bene il clima d’incertezza.
Dopo la morte di Savita, l’85% degli irlandesi vorrebbe una nuova legge. Possibile pronunciamento del governo entro Natale.

***
2 dicembre 2012
Irlanda: 85% per rivedere leggi su aborto
(ANSA) – LONDRA – La maggioranza degli irlandesi appoggia una revisione delle leggi sull’aborto in seguito alla morte di una dentista indiana in un ospedale di Galway a ottobre perche’ non le era stato consentito un aborto per ragioni mediche. Secondo un sondaggio, del Sunday Business Post in collaborazione con Red C, l’85% degli irlandesi vorrebbe nuove leggi per permettere l’interruzione di gravidanza quando la vita della madre e’ a rischio. Il governo potrebbe annunciare la sua decisione entro Natale

Fonte: Corriere.it

Donazione Corrispondenza romana