Cristianofobia

cristianofobia

Il sangue dei martiri scorre ancora abbondante

(Mauro Faverzani) Tertulliano nell’Apologeticus fu chiaro: «Plures efficimur, quotiens metimur a vobis: semen est sanguis Christianorum», «sorgiamo più numerosi quanto più veniamo da voi falciati: il sangue dei Cristiani è il seme» della Chiesa. E ciò non solo nel II secolo d.C., ma anche oggi. In Pakistan, ad esempio, dove, benché pochi ne parlino, la…

benedetta

Nuovi attacchi anticristiani nel silenzio generale

 (Mauro Faverzani) Continua la persecuzione anticristiana a tutte le latitudini, in tutte le forme e con tutti i mezzi, dal sangue alle leggi alla penna: mentre in Eritrea vengono chiuse e statalizzate le scuole e le cliniche cattoliche, dall’India è giunta notizia della morte in galera di Padre Stan Swamy, sacerdote di 84 anni, incarcerato…

tribunale

La legge sta coi cristiani, urge la Buona Battaglia

(Mauro Faverzani) Capita di rado, purtroppo. Ma capita. In poco tempo ben due sentenze han ridato diritto di cittadinanza ai cattolici ed a ciò in cui credono. La prima è stata emanata la scorsa settimana da un tribunale britannico, che ha detto una cosa molto semplice, benché violentemente osteggiata dai politically correct: i cristiani possono…

faith-china

Perseguitato 1 cristiano su 8, incubo Cina

(Mauro Faverzani) I dati sono sempre più chiari, sempre più allarmanti, eppure sempre più inascoltati: nel mondo, nel 2019, sono stati 260 milioni i cristiani perseguitati, vale a dire ben 15 milioni in più dell’anno precedente. In pratica, 1 cristiano ogni 8. È questo quanto emerso lo scorso 15 gennaio, quando sono stati diffusi i…

united-nations-303670_1280

ONU: una “Giornata” a rischio farsa…

(di Mauro Faverzani) L’Assemblea Generale dell’Onu ha approvato la risoluzione, con cui ha istituito la Giornata internazionale delle vittime della persecuzione religiosa. Si celebrerà ogni 22 agosto per denunciare gli atti di violenza compiuti nel mondo per motivi confessionali.

Generalitat

Valencia: scuole cattoliche nel mirino della dittatura gender

La dittatura gender non esita a mostrare ancora una volta il proprio volto più truce e cristianofobico: il governo autonomo regionale di Valencia non tollererà alcuna forma di dissenso cattolico in merito alla «Legge organica di riconoscimento del diritto all’identità ed all’espressione di genere», che dovrebbe essere approvata in primavera. Il governo locale ha avvertito…

Presepe

25enne musulmano profana presepe e statua della Madonna

Questa volta, la firma, ha voluto mettercela proprio lui, l’autore dello scempio compiuto, profanando il presepe allestito nel cortile della parrocchia intitolata alla Madonna del Rosario, a Foggia. B. M., un 25enne del Gambia, con un bastone ha distrutto una teca contenente una statua della Madonna ed ha poi incendiato la rappresentazione della Natività.

Iscriviti a CR

Iscriviti per ricevere tutte le notizie

Ti invieremo la nostra newsletter settimanale completamente GRATUITA.