Francia. Gesù Bambino rimpiazzato con un televisore in uno spot di Canal +

Uno dei Re Magi è in ritardo per la Natività. Con immensa fatica e seguendo la stella cometa giunge infine presso la capanna. A colpire la sua attenzione, una strana luminosità che proviene dall’interno.
La luce, però, non è quella del Gesù Bambino, bensì quella di un televisore, intorno al quale c’è tutta la Sacra Famiglia, gli altri due Magi e un pastore. Il bambino si trova nell’ingresso, ben lontano dalla Madre e dalle attenzioni degli ospiti. Di lui nessuno si interessa, ed è in pratica in pupazzo che appena si intravede. Conclusione dello spot, “Aspettatevi un Grande Evento, a soli 19,90€ al mese per il primo anno”.
Questa la nuova formula commerciale scelta da Canal + per la campagna vendite natalizia, che utilizza i simboli cristiani solo per sfruttarli a proprio uso e consumo.

***
8 novembre 2013
Pub : Canal + remplace l’Enfant-Jésus par un écran TV
Un nouveau spot publicitaire censé nous donner envie de s’abonner à Canal + remplace l’Enfant-Jésus par un écran de télévision branché sur la chaîne payante… J’ai de la peine pour ceux qu’un tel détournement va convaincre de s’abonner !

Fonte: NDF.fr

Donazione Corrispondenza romana