Archivio: 1217

MORTE CEREBRALE: sepolti o espiantati vivi

Foto CR (di Alfredo De Matteo) Stravagante delibera della giunta regionale veneta con cui viene reso obbligatorio l’uso di «apparecchiature di rilevazione e segnalazione a distanza per la sorveglianza del cadavere, anche ai fini del rilevamento di eventuali manifestazioni di vita», nelle «case funerarie» delle pompe funebri e nelle «sale del commiato» (gestite da privati ma anche da pubblici, come i Comuni). L’assessore alla sanità, Luca Coletto, spiega le ragioni del provvedimento: «la paura di essere sepolti vivi è un problema sociale e noi lo risolviamo, anche perché la legge nazionale prevede 24 ore di vigilanza dal momento …

La promiscuità sessuale mette a serio rischio la fertilità e la salute

(di A. D. M.) Il mito della libertà sessuale sganciata da ogni regola presenta regolarmente il conto ed è sempre molto salato: il sesso promiscuo danneggia la fertilità femminile e, più in generale, la salute delle persone. È quanto emerge da uno studio coordinato …

CINA: madri surrogate per avere figli maschi

(di Emanuele Gagliardi) Angoscianti scenari della peggiore fantascienza eugenetica rivelati dallo “Shanghai Daily” (24 ottobre 2011): sta prendendo sempre più piede in Cina il ricorso a madri surrogate per avere figli maschi. Aziende specializzate nel settore offro…

ONU: nuove prospettive sulla natalità?

(di Christophe Buffin de Chosal)Secondo i ricercatori dell’ONU, l’Occidente non dovrebbe più temere un inverno demografico come quello previsto da molti decenni. Sembrava che entro il 2100 la sostituzione delle generazioni sarebbe stata assicurata in modo che la so…

UE: le vere inquietudini degli europei

(di C. B. C.)L’istituto spagnolo IPSOS ha pubblicato un sondaggio intitolato Visione globale sull’immigrazione, effettuato tra il 15 e il 28 giugno su di un campione rappresentativo di cittadini appartenenti a nove Paesi europei: Belgio, Gran Bretagna, Francia, …

RECENSIONI LIBRARIE: Il tentativo scientista di eliminare la Provvidenza nel mondo

(di Giuseppe Brienza) Il mistero del Male e i castighi di Dio (Fede & Cultura, Verona 2011, pp. 94, € 10,00), raccogliendo il testo di due trasmissioni tenute dal prof. Roberto de Mattei su “Radio Maria” il 16 marzo e il 20 aprile 2011, fa stato della “batta…

Notizie dalla Rete

Il luterano, la prostituta e il Cardinale Kasper

di Don Alfredo M. Morselli (Cooperatores Veritatis, 23 maggio 2018) Abbiamo davvero la stessa fede? Recentemente il Cardinale W. Kasper ha rilasciato un’intervista[1] circa la

Obbedienza e resistenza nella storia e nella dottrina della Chiesa

(Roberto de Mattei, Rome Life Forum, Angelicum – 18 maggio 2018) Parlare di resistenza nella storia e nella dottrina cattolica non significa in alcun modo fare l’apologia de

FFI: La grande accusatrice offre scuse formali: ha scritto “cose non vere” sui laic...

In migliaia alla Marcia per la Vita. Nonostante boicottaggi assurdi e pavidumi ecclesiastici

L’Italia giovane che vuole cambiare

Fermatelo, marcia per la vita

La Marcia per vita cresce (nonostante il Potere)

Roma. Debutta con un grande convegno la nuova Accademia per la Vita. Quella di Giovanni Paolo I...

La madre di Vincent Lambert parteciperà alla Marcia per la Vita il 19 maggio

Un triste anniversario: i quarant’anni della legge 194

In principio era l’azione: il legame tra Amoris Laetitia e l’intercomunione con gli Evangel...

Roma 19 Maggio 2018: dodici motivi per esserci

Argentina, Marcia per la vita, Mauricio Macri: parla Alejandro Geyer

Giudici contro la legge pur di uccidere Alfie

La Pasqua di Alfie Evans. Giorno dopo giorno, una cronologia

Marcia per la Vita 2018 – parla Virginia Coda Nunziante

Gaudete et Exsultate: la demagogica pietà in marcia

Nel 70° anniversario della vittoria del 18 aprile 1948. Pio XII, Gedda e i comitati civici

Una suora dall’Argentina dice: il Papa propone preservativo e diaframma

Tutta la verità sul gioco delle parti tra Bergoglio e Scalfari sull’Inferno. La situazio...