Archivio: 1217

MORTE CEREBRALE: sepolti o espiantati vivi

Foto CR (di Alfredo De Matteo) Stravagante delibera della giunta regionale veneta con cui viene reso obbligatorio l’uso di «apparecchiature di rilevazione e segnalazione a distanza per la sorveglianza del cadavere, anche ai fini del rilevamento di eventuali manifestazioni di vita», nelle «case funerarie» delle pompe funebri e nelle «sale del commiato» (gestite da privati ma anche da pubblici, come i Comuni). L’assessore alla sanità, Luca Coletto, spiega le ragioni del provvedimento: «la paura di essere sepolti vivi è un problema sociale e noi lo risolviamo, anche perché la legge nazionale prevede 24 ore di vigilanza dal momento …

La promiscuità sessuale mette a serio rischio la fertilità e la salute

(di A. D. M.) Il mito della libertà sessuale sganciata da ogni regola presenta regolarmente il conto ed è sempre molto salato: il sesso promiscuo danneggia la fertilità femminile e, più in generale, la salute delle persone. È quanto emerge da uno studio coordinato …

CINA: madri surrogate per avere figli maschi

(di Emanuele Gagliardi) Angoscianti scenari della peggiore fantascienza eugenetica rivelati dallo “Shanghai Daily” (24 ottobre 2011): sta prendendo sempre più piede in Cina il ricorso a madri surrogate per avere figli maschi. Aziende specializzate nel settore offro…

ONU: nuove prospettive sulla natalità?

(di Christophe Buffin de Chosal)Secondo i ricercatori dell’ONU, l’Occidente non dovrebbe più temere un inverno demografico come quello previsto da molti decenni. Sembrava che entro il 2100 la sostituzione delle generazioni sarebbe stata assicurata in modo che la so…

UE: le vere inquietudini degli europei

(di C. B. C.)L’istituto spagnolo IPSOS ha pubblicato un sondaggio intitolato Visione globale sull’immigrazione, effettuato tra il 15 e il 28 giugno su di un campione rappresentativo di cittadini appartenenti a nove Paesi europei: Belgio, Gran Bretagna, Francia, …

RECENSIONI LIBRARIE: Il tentativo scientista di eliminare la Provvidenza nel mondo

(di Giuseppe Brienza) Il mistero del Male e i castighi di Dio (Fede & Cultura, Verona 2011, pp. 94, € 10,00), raccogliendo il testo di due trasmissioni tenute dal prof. Roberto de Mattei su “Radio Maria” il 16 marzo e il 20 aprile 2011, fa stato della “batta…

Notizie dalla Rete

Vertice sugli abusi, tradizionalisti in piazza: “Il Papa condanni anche l’omosessualità”

(E. Barlozzari e A. Benignetti, Il Giornale – 20 febbraio 2018) “Ci sembra riduttivo organizzare un vertice sul tema della pedofilia ignorando un problema molto pi

Anche il summit sugli abusi crea seri “dubia”. La lettera aperta di due cardinali

(Sandro Magister, L’Espresso – 19 febbraio 2019) Ancora fino a un mese fa la doppia finalità del summit che dal 21 al 24 febbraio riunirà attorno al papa i capofil

Intervista esclusiva a Roberto de Mattei sul vertice in Vaticano dal 21 al 24 febbraio e della ...

Laici da tutto il mondo chiedono ai vescovi: rompete il silenzio sulla crisi della Chiesa! Oggi...

Davvero tutte le religioni sono volute da Dio?

Austria e Germania: Sacramenti a pagamento… e Bergoglio tace!

Sodoma: un assist alla lobby gay nella chiesa. Gli aiutini in Vaticano

“Operazione Sodoma”, l’assalto gay alla Chiesa

Ma se togliamo la Croce di Cristo non ci resta che il deismo (massonico)

Teologo Pontificio smentisce il Papa: “Non ho mai ricevuto il testo”

Sinodo per l’Amazzonia: verso una nuova Chiesa tribalista ed ecologista?

Müller: «I veri nemici del Papa sono i cortigiani»

Aborto a New York: dal fact-checking al fact-killing

Oggi lo spirito romano si è perduto in Vaticano

Il processo Salvini rischia di mutare il volto della Repubblica

Promemoria per il summit sugli abusi. Per Francesco i peccati “sotto la cintura” sono ̶...

‘Ndrangheta stragista e massoneria: Il Gran Maestro Di Bernardo ha deposto a Reggio

Intervento a Firenze di Cristina Siccardi alla prima presentazione di «Trilogia romana» di Ro...

Dove arriverà zio Peppuccio, il renziano-prodiano che guida il governo gialloverde

Antonio Socci e “Il segreto di Benedetto XVI”