Archivio: Letture

Dal natio borgo selvaggio. Un difensore della fede nel Mugello

Foto CR (di Cristina Siccardi) È un impasto dal sapore guareschiano quello realizzato da Pucci Cipriani, un impasto che odora di cose belle e buone, di battaglie giuste e sane. L’affresco non riguarda, geograficamente parlando, la bassa padana emiliana di Don Camillo e Peppone, bensì la zona centrale del Mugello, occupata da Borgo San Lorenzo, poggiato sulle antiche terre etrusche, dei Romani poi, nonché, secoli dopo, dei Granduchi di Toscana. Qui palpita il cuore di un uomo che custodisce un patrimonio di storia e di cultura toscana non subita, ma vissuta palmo a palmo e che ritroviamo nell’accattivante …

Il destino del papa russo, di Mauro Mazza

(di Gianandrea de Antonellis) E se il prossimo papa fosse russo? Si riuscirebbe finalmente a realizzare la consacrazione della Russia al Cuore Immacolato di Maria, passaggio essenziale per l’avvento della pace nel mondo? (altro…) Il destino del papa russo,…

Dalla Sodomia all’omosessualità di Rodolfo de Mattei

(di Gianandrea de Antonellis) In Gender diktat (edito da Solfanelli nel 2014), Rodolfo de Mattei, responsabile del sito web osservatoriogender.it, aveva analizzato le radici ideologiche e le ricadute sociali della teoria del gender. Con il nuovo saggio Dalla sodomia all…

L’azione di Jean Ousset, saggio pratico sulla Contro-Rivoluzione

(di Gianandrea de Antonellis) «Se a Pietroburgo, nel 1917, ci fossero state solo poche migliaia di uomini ben certi di quello che volevano, non avremmo avuto mai potuto prendere il potere in Russia». Questa frase di Lenin apre il saggio di Jean Ousset, L’azione. Man…

Una rivoluzione pastorale di Guido Vignelli

(di Gianandrea de Antonellis) Esiste la cosiddetta “sindrome della rana”: se si mette l’animaletto nell’acqua bollente, farà di tutto per scappare; ma se la si mette in una pentola di acqua fredda che si porta all’ebollizione, la rana si adatterà via via all…

«Sono Maria Cristina». La beata Regina delle Due Sicilie, nata Savoia, di Cristina Siccardi

(di Gianandrea de Antonellis) La «reginella santa» era l’appellativo più ricorrente per la Beata Maria Cristina. “Reginella” perché morta giovanissima, ad appena 23 anni; “santa” perché pervasa da una religiosità così forte da riuscire a far passare il …

Un libro di Giovanni Turco: Costituzione e Tradizione

(di Cristina Siccardi) Essendo l’Universo ordinato secondo criteri e principi, anche le società umane, piccole o grandi che siano, sono obbligatoriamente tenute a stabilire criteri e principi di convivenza e di relazionalità. Quando le costituzioni umane rispettano …

Lettere a un figlio sull’educazione

(di Cristina Siccardi) A dispetto di una parte del mondo occidentale e di una parte di teologi e indegni pastori che desiderano far credere, a tutti i costi, che la vita delle persone è regolata, in pratica, dagli istinti indominabili e non più dalla ragione e dall’…

Il Diario di mons. Canovai

(di Cristina Siccardi) Era il 7 maggio 1940 quando don Giuseppe Canovai (1904-1942), sacerdote romano che diventerà diplomatico della Santa Sede, scriveva: «Mio Dio voglio essere Sacerdote, in tutto, per tutto, in ogni attimo della vita, in ogni momento della mia gior…

Riflessioni su “Cristo giudice” di Paolo Pasqualucci

(di Cristina Siccardi)  San Paolo, nella sua Lettera agli Ebrei, non usa mezzi termini per coloro che si macchiano di apostasia, il suo avvertimento è drastico e tagliente: «Infatti, se pecchiamo volontariamente dopo aver ricevuto la conoscenza della verità, non rim…

Mario Palmaro. Il buon seme fiorirà

(di Cristina Siccardi) Non c’era citazione più propizia per dare inizio ad un’antologia di testimonianze dedicate al Professor Mario Palmaro, come quella che Alessandro Gnocchi, il suo specialissimo amico, nonché alleato inscindibile di battaglia per le verità di…

Notizie dalla Rete

Marcia per la Vita 2018 – parla Virginia Coda Nunziante

(Giuseppe Rusconi, Rossoporpora – 19 aprile 2018) Ampia intervista alla presidente della Marcia per la Vita, la cui VIII edizione si svolgerà a Roma sabato 19 maggio, nei

Gaudete et Exsultate: la demagogica pietà in marcia

(Christopher A. Ferrara, Una Vox – 8 aprile 2018) Gaudete et Exsultate è esattamente quello che ci si aspetta da questo pontificato tristemente prevedibile. Per citare Ca

Nel 70° anniversario della vittoria del 18 aprile 1948. Pio XII, Gedda e i comitati civici

Una suora dall’Argentina dice: il Papa propone preservativo e diaframma

Tutta la verità sul gioco delle parti tra Bergoglio e Scalfari sull’Inferno. La situazio...

Preghiamo per Bergoglio: alla smentita non ci crediamo

Ecco cosa c’è (davvero) dietro lo scontro tra i due Papi

Il Vaticano, gli scandali e la moltiplicazione dei processi

Caro Mario, continueremo a non tacere

Se papa Bergoglio è il leader immaginifico dei centri sociali

Non si può mai votare per il male minore

Don Morselli scrive ai Vescovi dell’Emilia Romagna, contesta la loro interpretazione di A...

La caccia ai preti delle “Iene” stavolta ha acceso una luce sull’orrore dell’aborto

Zen: “Non sono ancora riuscito a capire per che cosa dialogano con la Cina”

Cattolici di Hong Kong ai vescovi del mondo: Fermate il possibile accordo fra Cina e Santa Sede...

Sorondo e la Dottrina social(ista) della Chiesa

Dopo le smentite, il Vaticano ammette che una commissione papale sta riesaminando Humanae Vitae

Le Dat di Patrizia e la nostra umanità residua

Zen: “Il segretario di Stato vaticano sbaglia”

Importantissima presa di posizione ed esortazione di mons. Schneider sulla Professione delle ve...