Archivio: 1197

EDITORIALE: quelle “famiglie” di troppo…

Foto CR Ad esser problematico è già il titolo: Doing better for families, “Fare meglio per le famiglie”. Così è stato chiamato il rapporto predisposto dall’Ocse, l’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico. La questione è di carattere semantico. C’è un plurale di troppo. Scrivere “famiglie” è diverso dallo scrivere “famiglia”. Per due motivi. Il primo: perché di famiglia ce n’è una sola ed è quella fondata sul matrimonio tra uomo e donna, così da potersi aprire alla dimensione del generare, com’è sancito dal Diritto Naturale prima e dalla nostra Costituzione poi. Il secondo motivo: perché l’uso ambiguo del …

ABORTO: gli equivoci sulla pillola dei cinque giorni dopo

La nuova frontiera dell’attacco alla vita umana innocente è rappresentata dalla diffusione degli abortivi chimici: semplici pillole da mandare giù con po’ d’acqua e il “problema” è risolto. Il male, spesso, non viene presentato come tale ma fatto passare pe…

OMOSESSUALISMO: il sindaco di Roma accoglie i partecipanti all’Europride

Nella prima metà di giugno Roma è stata teatro dell’ennesima sfilata di omosessualisti, convenuti nella capitale della cristianità da ogni dove per reclamare assurdi ed inesistenti diritti, al fine di ostentare ed esibire ogni sorta di comportamento immorale e blas…

PERSECUZIONI ANTICRISTIANE: tombe profanate e violenze in Pakistan

Tombe profanate e una giovane costretta a subire abusi sessuali di gruppo per tutta una notte. E in entrambi i casi le forze di polizia che non accolgono le denunce e permettono ai colpevoli di restare impuniti. Sono episodi ormai quotidiani, le violenze anti-cristiane …

PERSECUZIONI ANTICRISTIANE: ancora sangue cristiano in Iraq

Ancora un’esecuzione mirata contro la minoranza cristiana in Iraq. La mattina del 30 maggio scorso è stato ucciso un cristiano ortodosso a Mosul, nel nord del Paese. L’uomo era stato già vittima di un paio di tentativi di sequestro per estorsione, ma in entrambi i…

RECENSIONI LIBRERIE: Habemus Papam. Il fumo di satana e l’uomo di Dio

«L’eco di quella celebrazione, pur tanto discreta, si diffuse rapidamente, e con un crescendo impressionante: dal Vaticano raggiunse i vari dicasteri ecclesiastici di Roma; da Roma raggiunse e ferì ai quattro punti cardinali dell’orbe terracqueo, tutti i prelati p…

Notizie dalla Rete

Vertice sugli abusi, tradizionalisti in piazza: “Il Papa condanni anche l’omosessualità”

(E. Barlozzari e A. Benignetti, Il Giornale – 20 febbraio 2018) “Ci sembra riduttivo organizzare un vertice sul tema della pedofilia ignorando un problema molto pi

Anche il summit sugli abusi crea seri “dubia”. La lettera aperta di due cardinali

(Sandro Magister, L’Espresso – 19 febbraio 2019) Ancora fino a un mese fa la doppia finalità del summit che dal 21 al 24 febbraio riunirà attorno al papa i capofil

Intervista esclusiva a Roberto de Mattei sul vertice in Vaticano dal 21 al 24 febbraio e della ...

Laici da tutto il mondo chiedono ai vescovi: rompete il silenzio sulla crisi della Chiesa! Oggi...

Davvero tutte le religioni sono volute da Dio?

Austria e Germania: Sacramenti a pagamento… e Bergoglio tace!

Sodoma: un assist alla lobby gay nella chiesa. Gli aiutini in Vaticano

“Operazione Sodoma”, l’assalto gay alla Chiesa

Ma se togliamo la Croce di Cristo non ci resta che il deismo (massonico)

Teologo Pontificio smentisce il Papa: “Non ho mai ricevuto il testo”

Sinodo per l’Amazzonia: verso una nuova Chiesa tribalista ed ecologista?

Müller: «I veri nemici del Papa sono i cortigiani»

Aborto a New York: dal fact-checking al fact-killing

Oggi lo spirito romano si è perduto in Vaticano

Il processo Salvini rischia di mutare il volto della Repubblica

Promemoria per il summit sugli abusi. Per Francesco i peccati “sotto la cintura” sono ̶...

‘Ndrangheta stragista e massoneria: Il Gran Maestro Di Bernardo ha deposto a Reggio

Intervento a Firenze di Cristina Siccardi alla prima presentazione di «Trilogia romana» di Ro...

Dove arriverà zio Peppuccio, il renziano-prodiano che guida il governo gialloverde

Antonio Socci e “Il segreto di Benedetto XVI”