Archivio: 1197

EDITORIALE: quelle “famiglie” di troppo…

Foto CR Ad esser problematico è già il titolo: Doing better for families, “Fare meglio per le famiglie”. Così è stato chiamato il rapporto predisposto dall’Ocse, l’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico. La questione è di carattere semantico. C’è un plurale di troppo. Scrivere “famiglie” è diverso dallo scrivere “famiglia”. Per due motivi. Il primo: perché di famiglia ce n’è una sola ed è quella fondata sul matrimonio tra uomo e donna, così da potersi aprire alla dimensione del generare, com’è sancito dal Diritto Naturale prima e dalla nostra Costituzione poi. Il secondo motivo: perché l’uso ambiguo del …

ABORTO: gli equivoci sulla pillola dei cinque giorni dopo

La nuova frontiera dell’attacco alla vita umana innocente è rappresentata dalla diffusione degli abortivi chimici: semplici pillole da mandare giù con po’ d’acqua e il “problema” è risolto. Il male, spesso, non viene presentato come tale ma fatto passare pe…

OMOSESSUALISMO: il sindaco di Roma accoglie i partecipanti all’Europride

Nella prima metà di giugno Roma è stata teatro dell’ennesima sfilata di omosessualisti, convenuti nella capitale della cristianità da ogni dove per reclamare assurdi ed inesistenti diritti, al fine di ostentare ed esibire ogni sorta di comportamento immorale e blas…

PERSECUZIONI ANTICRISTIANE: tombe profanate e violenze in Pakistan

Tombe profanate e una giovane costretta a subire abusi sessuali di gruppo per tutta una notte. E in entrambi i casi le forze di polizia che non accolgono le denunce e permettono ai colpevoli di restare impuniti. Sono episodi ormai quotidiani, le violenze anti-cristiane …

PERSECUZIONI ANTICRISTIANE: ancora sangue cristiano in Iraq

Ancora un’esecuzione mirata contro la minoranza cristiana in Iraq. La mattina del 30 maggio scorso è stato ucciso un cristiano ortodosso a Mosul, nel nord del Paese. L’uomo era stato già vittima di un paio di tentativi di sequestro per estorsione, ma in entrambi i…

RECENSIONI LIBRERIE: Habemus Papam. Il fumo di satana e l’uomo di Dio

«L’eco di quella celebrazione, pur tanto discreta, si diffuse rapidamente, e con un crescendo impressionante: dal Vaticano raggiunse i vari dicasteri ecclesiastici di Roma; da Roma raggiunse e ferì ai quattro punti cardinali dell’orbe terracqueo, tutti i prelati p…

Notizie dalla Rete

Preti sposati, tutto iniziò col Concilio e poi in Germania

(Nico Spuntoni, La Nuova Bussola Quotidiana – 16 ottobre 2019) “Per una popolazione di 50.000 anime a Manaos vi sono solo due sacerdoti e nel resto dell’Amazzonia

La cerimonia pagana in Vaticano è stata solo l’inizio delle attività irreverenti che avranno luogo durante il Sinodo

(Pan-amazon Synod Watch – 14 ottobre 2019) Adesso ne sappiamo di più su cosa sia accaduto dopo la cerimonia pagana del “Pago à la tierra” (“Tributo alla Terra”)

Sinodo: per alcune tribù indie, oltre all’infanticidio anche l’anzianicidio?

La Polonia premia Virginia Coda Nunziante per il suo impegno per la vita

Alberto Strumia, la Chiesa: come abbiamo fatto a ridurci così?

La “Correnzioncina” non basta. Chiarezza, per favore

Infanticidio in Amazzonia. C’è chi lo difende, anche nella Chiesa

Convegno TFP: Amazzonia, il rischio di un sinodo surreale

I pastori malaccorti e la paura di proclamare la verità

José Antonio Ureta: La presa del potere

Fino a quando?

Comitato Verità e Vita: La Corte e il suicidio assistito del diritto, della ragione e della co...

Ureta, Sinodo: con questi invitati, sappiano già come sarà la festa…

Eutanasia: conto alla rovescia

«La fedeltà al Papa ci impone chiarezza sulla fede»

“Il Sinodo Amazzonico sminuisce il Vangelo”

Andrea Tornielli: “I sacerdoti sposati sono una possibile opzione per l’Amazzonia”

Il Sinodo sull’Amazzonia propone “una nuova Chiesa”, avverte leader cattolico

D’Agostino: “Il Conte bis come sempre non è stato deciso in Italia”

Abusi in Vaticano. Viganò ha detto la verità anche su questo