Archivio: Persecuzioni

Magdi Cristiano Allam: “In piazza per vincere la paura”

Foto CR (di Mauro Faverzani) Tragica la situazione in Nigeria, dove, indisturbati, gruppi di fondamentalisti islamici compiono strage tra i fedeli cattolici inermi, che partecipano alla Santa Messa. Piaga, questa, non circoscritta purtroppo a questo Paese, ma tassello di una cristianofobia dilagante a molte altre latitudini ed in molte altre Nazioni. Per questo l’associazione “Salviamo i Cristiani”, con la collaborazione della Fondazione Lepanto, ha promosso per mercoledì 18 luglio in piazza Santi Apostoli, a Roma, una manifestazione dal titolo “Salviamo i Cristiani”. Tra i promotori anche Magdi Cristiano Allam, che lancia un appello per un'adesione convinta e massiccia …

PERSECUZIONI ANTICRISTIANE: 500 morti in Nigeria

Un imponente schieramento di soldati presidia i tre villaggi dello Stato di Plateau, in Nigeria, che il 29 agosto scorso sono stati teatro di scontri interreligiosi che hanno causato, secondo l’ultimo bilancio, almeno cinquecento morti. (altro…) PERSECUZIONI A…

PERSECUZIONI ANTICRISTIANE: nuovi attacchi e violenze in India

Ancora una chiesa cattolica di Malankara nel mirino degli estremisti in India, che hanno appiccato il fuoco all’altare e bruciato copie della Bibbia contenute al suo interno. La denuncia arriva dagli attivisti del Global Counicl of Indian Christians (Gcic) e segue di …

Aggredito sacerdote fedele al Rito Romano

Il parroco di San Michele a Ronta (Firenze) è stato picchiato da un “fedele”, che gli ha procurato lesioni a una spalla. La vittima, il sacerdote italo-argentino don Hernan Garcias Pardo, aggredito all’interno della canonica alla presenza delle sorelle e della ma…

PERSECUZIONI ANTICRISTIANE: tombe profanate e violenze in Pakistan

Tombe profanate e una giovane costretta a subire abusi sessuali di gruppo per tutta una notte. E in entrambi i casi le forze di polizia che non accolgono le denunce e permettono ai colpevoli di restare impuniti. Sono episodi ormai quotidiani, le violenze anti-cristiane …

PERSECUZIONI ANTICRISTIANE: ancora sangue cristiano in Iraq

Ancora un’esecuzione mirata contro la minoranza cristiana in Iraq. La mattina del 30 maggio scorso è stato ucciso un cristiano ortodosso a Mosul, nel nord del Paese. L’uomo era stato già vittima di un paio di tentativi di sequestro per estorsione, ma in entrambi i…

PERSECUZIONI ANTICRISTIANE: caccia al copto espiatorio

«Dopo l’uccisione di Bin Laden ci si sarebbe potuto aspettare il ripetersi di manifestazioni di piazza nei Paesi a maggioranza islamica, con le bandiere Usa date alle fiamme e folle che protestano davanti ai simboli dell’imperialismo occidentale», scrive il vatica…

ANTICRISTIANESIMO: a Fiume condannato un parroco per “omofobia”

Don Franjo Jurcevic, parroco di Castua, comune del Fiumano, è stato condannato dalla corte del tribunale cittadino di Fiume a tre mesi di carcere con la condizionale di un anno per avere commesso il reato di omofobia e discriminazione su base sessuale. (altro…)…

PERSECUZIONI ANTICRISTIANE: violenze contro la minoranza copta in Egitto

Contrariamente a quanto sembrava promettere inizialmente, la “rivoluzione dei gelsomini” che sta cambiando il volto dell’Egitto, tradizionalmente il Paese più importante per misurare lo stato della società civile mediorientale, ha fatto registrare negli ultimi g…

PERSECUZIONI ANTICRISTIANE: violenze in Indonesia

Nel corso della “settimana dell’armonia interreligiosa”, che si è tenuta in Indonesia dal 6 al 12 febbraio, migliaia di musulmani hanno assaltato tre chiese, un orfanotrofio e un centro sanitario gestiti dai cristiani. (altro…) PERSECUZIONI ANTICRISTIANE:…

Paura in Indonesia: polizia schierata a difesa delle chiese

(fonte: www.avvenire.it)Tensione in Indonesia dopo l’incendio di due edifici religiosi cristiani e la devastazione di una chiesa cattolica, seguiti martedì alla sentenza di condanna a cinque anni di carcere (ritenuta mite dai fondamentalisti islamici)…

Notizie dalla Rete

Un appello al consiglio cardinalizio: consigliate il Papa sulla pena di morte. Ha fatto un errore.

(di Marco Tosatti su www.marcotosatti.com) “First Things”, uno dei più importanti se non il più importante sito cattolico indipendente degli Stati Uniti pubblica oggi

Chiesa, omoeresia. Le cifre (impressionanti) di P. Dariusz Oko, le paure dei progressisti.

(Marco Tosatti, Stilum Curiae – 30 luglio 2018) Padre Dariusz Oko, dell’Università Giovanni Paolo II di Cracovia, qualche anno fa scrisse un saggio intitolato “C

Humanae Vitae. Replica garbata al trollaggio di un sito sedicente cattolico

“La verginità non è necessaria”. E le Spose di Cristo insorgono

“La nostra patria è la nostra fede, la nostra terra, il nostro re. Ma la loro patria che...

“Humanae vitaeˮ, quell’ultimo sondaggio segreto di Paolo VI

L’eresia del teleologismo: dagli antichi Traci alle Indicazioni dei Vescovi dell’Emilia Rom...

Seifert: “La morte cerebrale è un inganno: vi spiego perché”

“Dietro i migranti c’è un piano per cambiare i popoli europei”

La radicalizzazione islamica nelle carceri europee

Orgoglio e giudizio. A colloquio con la prof.ssa Brambilla per fare chiarezza su gay pride e di...

Bergoglio attore di se stesso? Ma la sua parola è il vero problema!

Medjugorje, Monsignor Peric: “False le 47 mila apparizioni mariane”

«Visitai Alfie: il problema è la “morte cerebrale”» – Intervista a Paul By...

Il ministro Fontana: “L’odio delle élite non mi spaventa”

Brunero Gherardini, Rivoluzione e Concilio. Concilio e Sessantotto.

La legge 194 è integralmente iniqua, punto!

Nella Russia di Putin si parla anche di prepararsi alla guerra

Il luterano, la prostituta e il Cardinale Kasper

Obbedienza e resistenza nella storia e nella dottrina della Chiesa