Asia: ci sarà il primo Senatore cristiano nella storia del Pakistan

Islamabad (Agenzia Fides del 13-02-2012) – Kamran Michael, uomo politico cristiano che milita nella “Pakistan Muslim League–N”, sarà il primo Senatore cristiano nella storia del paese. Il Partito, infatti, lo ha candidato come capolista per i seggi riservati alle minoranze religiose, nell’elezione del Senato che si terrà nel mese di marzo.

I 100 seggi del Senato sono assegnati per metà attraverso un’elezione che si tiene ogni tre anni; gli altri seggi vengono occupati secondo le indicazioni delle Assemblee provinciali e dei partiti, proporzionalmente alla loro presenza in Parlamento.

I partiti hanno la possibilità di riservare un seggio alle minoranze religiose (indù e cristiani) per un massimo di 4 seggi nell’Assemblea. La PML-N che, secondo i conteggi, avrà diritto a un seggio per le minoranze, ha indicato il nome di Kamran Michael, che ricopre già l’incarico di Ministro delle Finanze e Ministro per le Minoranze nella Provincia del Punjab.

La presenza di Michael nel Senato “è un buon segno per la comunità cristiana” notano fonti di Fides. Ma, secondo alcuni osservatori, Kamran Michael avrebbe “barattato” questa nomina con la demolizione dell’istituto della Caritas “Gosha-e-Aman”, avvenuta di recente a Lahore.

Michael è infatti accusato di aver aiutato alcuni membri del suo partito a portare avanti l’operazione, per averne un beneficio politico. I 4 seggi riservati alle minoranze religiose nel Senato sono un risultato dell’azione politica del cattolico Shabhaz Bhatti, il compianto Ministro Federale per le minoranze, ucciso un anno fa. (PA) (Agenzia Fides 13/2/2012)

Donazione Corrispondenza romana