La replica del professor Roberto de Mattei alla ‘Civiltà Cattolica’

In risposta all’articolo diffuso oggi dalla ‘Civiltà Cattolica’ dal titolo “La verità e lo scandalo” a firma del padre Giandomenico Mucci s.j., il prof. Roberto de Mattei, vice-presidente del CNR, dichiara quanto segue: “La ‘Civiltà Cattolica’ è stata smentita dal Papa nello stesso giorno in cui mi attacca”.


Il prof. de Mattei cita il discorso di Benedetto XVI sulla preghiera di intercessione di Abramo per Sodoma e Gomorra tenuto all’udienza generale del 18 maggio. “In questo discorso  il Papa ha affermato tra l’altro che ‘non è il castigo che deve essere eliminato, ma il peccato, quel rifiuto di Dio e dell’amore che porta già in sé il castigo’. L’esistenza di un castigo, sia sul piano individuale che su quello collettivo, come manifestazione di un Dio infinitamente misericordioso ma anche infinitamente giusto, sta nel cuore della rivelazione biblica e cristiana”, aggiunge il prof. de Mattei, affermando che “probabilmente il padre Giandomenico Mucci non conosce il testo dei miei interventi a Radio Maria: tutto ciò che ho affermato, infatti, è basato, parola su parola, sul Catechismo della Chiesa Cattolica, sulla teologia di sant’Agostino e di san Tommaso d’Aquino e sulle parole di innumerevoli santi. Se c’è qualcuno che deride ed espone incautamente ad essere diffamata la dottrina cattolica, è quindi proprio l’estensore dell’articolo della ‘Civiltà Cattolica’”.

Donazione Corrispondenza romana