Archivio: 1290

Come una commedia di Peppino De Filippo

Foto CR (di Danilo Quinto) Nelle stesse ore in cui la Corte d'Assise di Taranto pronunciava la sentenza di primo grado su una tragedia familiare in cui ha perso la vita una povera bambina, i "grandi elettori" del Presidente della Repubblica hanno posto la parola fine a una commedia, che per molti versi ha ricordato una delle tante messe in scena del teatro di Peppino De Filippo. Nella trama di questa commedia, sono caduti, come pere cotte, entrambi i candidati proposti dal Partito Democratico, prima Franco Marini, poi Romano Prodi. Infilzati dai franchi tiratori e dalla voglia di …

Le manifestazioni cattoliche fanno paura alla laicità

(di Davide Greco) C’è un nuovo fronte che rischia di essere un terreno fertile di contrasto: le manifestazioni in piazza. Quando i cattolici si limitano a difendere il proprio punto di vista nei luoghi deputati, di solito vengono considerati come una nicchia. Ma …

Nelle Filippine 500 mila in piazza contro la “pianificazione familiare”

(di Mauro Faverzani) Sono più di 40 le organizzazioni laicali cattoliche, che nelle Filippine hanno deciso di costituire un fronte comune a tutela della vita e della famiglia. Con un occhio rivolto in particolare alle vicine elezioni di maggio. Per l’occasione, le as…

Santa Caterina da Siena e san Pio V

(di Cristina Siccardi) L’Ordine dei Domenicani ha donato al mondo figure sorprendenti per Fede, determinazione, coraggio ed autorità. Fra loro sono santa Caterina da Siena (Siena, 25 marzo 1347 – Roma, 29 aprile 1380) e san Pio V (Bosco Marengo, AL, 27 gennaio …

Il Demone meridiano di Paul Bourget

(di Gianandrea de Antonellis) «Bisogna vivere come si pensa, se no, prima o poi, si finisce con il pensare come si è vissuto». Tutti i lettori di “Corrispondenza Romana” probabilmente conosceranno questa frase, per averla letta nella fondamentale opera di Plinio …

Notizie dalla Rete

Caro presidente, gli italiani si aspettano che lei difenda l’Italia non che attacchi il governo. Quanto alla guerra non fu salvini che bombardò Belgrado, ma…

(Antonio Socci, Libero, 16 settembre 2018) Sergio Mattarella è una persona mite e garbata, con uno spiccato senso delle istituzioni. Sono pregi importanti e dovr

L’ex seminarista e il teologo: messaggi per ricostruire partendo dalla verità

(Aldo Maria Valli, aldomariavalli.it – 12 settembre 2018) Continuano le prese di posizione sulla questione degli abusi nella Chiesa. Tra le più chiare e significativ

Il Cammino dei Tre Sentieri consiglia “Trilogia romana” di Roberto de Mattei

Gaenswein: gli abusi sono l’11 settembre della Chiesa

La caccia a Viganò è aperta. C’è un ordine di servizio del Vaticano, scrive Church Militan...

Parla Viganò: “Non sono il corvo e non agisco per vendetta. Voglio solo che la verità emerg...

Dublino, il Papa, la Lettera sui predatori omosessuali – vescovi e no – che non par...

La ragnatela di “Zio Ted” e quelle connessioni inquietanti

Un appello al consiglio cardinalizio: consigliate il Papa sulla pena di morte. Ha fatto un erro...

Chiesa, omoeresia. Le cifre (impressionanti) di P. Dariusz Oko, le paure dei progressisti.

Humanae Vitae. Replica garbata al trollaggio di un sito sedicente cattolico

“La verginità non è necessaria”. E le Spose di Cristo insorgono

“La nostra patria è la nostra fede, la nostra terra, il nostro re. Ma la loro patria che...

“Humanae vitaeˮ, quell’ultimo sondaggio segreto di Paolo VI

L’eresia del teleologismo: dagli antichi Traci alle Indicazioni dei Vescovi dell’Emilia Rom...

Seifert: “La morte cerebrale è un inganno: vi spiego perché”

“Dietro i migranti c’è un piano per cambiare i popoli europei”

La radicalizzazione islamica nelle carceri europee

Orgoglio e giudizio. A colloquio con la prof.ssa Brambilla per fare chiarezza su gay pride e di...

Bergoglio attore di se stesso? Ma la sua parola è il vero problema!