Archivio: 1296

Col “matrimonio omosessuale” arriva anche il “poliamore”

Foto CR (di Davide Greco) Mentre il dibattito sulle unioni civili omosessuali sbarca di peso anche in Italia, si apre un nuovo fronte dai contorni sfumati. Si chiama “poliamore” ed è completamente opposto al rapporto monogamico: è la pratica di intrattenere più relazioni intime contemporaneamente. Secondo un articolo del “Newsweek Magazine Online” del luglio 2009, le relazioni di questo tipo sarebbero 500mila negli Stati Uniti. Il sito italiano, invece, è stato inaugurato il 18 aprile 2012. Per il “Dazed Digital” è un qualcosa nell’aria. Non è ancora diffusa, ma si diffonderà nel giro di cinque anni, mentre le …

In marcia verso l’EURSS (Unione delle repubbliche Socialiste Europee)

(Dina Nerozzi) Negli ultimi quaranta, cinquant’anni stiamo assistendo al processo di abolizione dell’istituto matrimoniale e contemporaneamente al tentativo di eliminare la famiglia naturale e tradizionale ricalcando gli stessi passi percorsi in Russia dopo la Rivol…

Un sindaco abortista e omosessualista per Roma

(di Danilo Quinto) Chi ritiene che in Italia i medici obiettori di coscienza alla legge omicida, detta sull’interruzione di gravidanza, la numero 194 del 1978, siano troppi, ha un solo obiettivo: garantire solo il diritto all’aborto ed eliminare un punto qualificant…

Padre Amorth ribadisce l’importanza dell’esorcismo

(di Alessandro Bassetta) Mercoledì 22 maggio, presso la Fondazione Lepanto, padre Gabriele Amorth, ha tenuto una affollatissima conferenza durante la quale sono stati presentati i suoi ultimi libri: L’ultimo esorcista. La mia battaglia contro Satana (Piemme, Casale M…

Un convegno contro la favola dell’evoluzionismo

(di Fabrizio Cannone) Il 14 maggio, presso il teatro del Collegio di Terra Santa, annesso alla Parrocchia S Maria di Nazareth a Roma, si è svolto un Convegno critico sull’evoluzionismo, organizzato dai Francescani dell’Immacolata, con l’introduzione di  Padre Al…

Notizie dalla Rete

La Polonia premia Virginia Coda Nunziante per il suo impegno per la vita

(Stilum Curiae di Marco Tosatti) Cari amici e nemici di Stilum Curiae, siamo molto lieti di rendervi partecipi di una notizia che riguarda qualcuno di molto impegnato sul fronte

Alberto Strumia, la Chiesa: come abbiamo fatto a ridurci così?

(Marco Tosatti, Stilum Curiae – 11 ottobre 2019) Carissimi Stilumcuriali, è con grande piace che abbiamo l’onore di ospitare una riflessione sullo stato attuale della C

La “Correnzioncina” non basta. Chiarezza, per favore

Infanticidio in Amazzonia. C’è chi lo difende, anche nella Chiesa

Convegno TFP: Amazzonia, il rischio di un sinodo surreale

I pastori malaccorti e la paura di proclamare la verità

José Antonio Ureta: La presa del potere

Fino a quando?

Comitato Verità e Vita: La Corte e il suicidio assistito del diritto, della ragione e della co...

Ureta, Sinodo: con questi invitati, sappiano già come sarà la festa…

Eutanasia: conto alla rovescia

«La fedeltà al Papa ci impone chiarezza sulla fede»

“Il Sinodo Amazzonico sminuisce il Vangelo”

Andrea Tornielli: “I sacerdoti sposati sono una possibile opzione per l’Amazzonia”

Il Sinodo sull’Amazzonia propone “una nuova Chiesa”, avverte leader cattolico

D’Agostino: “Il Conte bis come sempre non è stato deciso in Italia”

Abusi in Vaticano. Viganò ha detto la verità anche su questo

Una Chiesa che funziona al contrario

«Una crociata di preghiera e digiuno per il Sinodo sull’Amazzonia»

Lo sciamanesimo promosso dai documenti pre-sinodali