Archivio: 1292

Mobilitazione pro-life per la III Marcia nazionale per la Vita

Foto CR (di Federico Catani) Fervono i preparativi per la III Marcia nazionale per la Vita del 12 maggio a Roma. Alla mobilitazione, di cui hanno dato ampia notizia il Sir, organo della Conferenza Episcopale, e le principali agenzie stampa italiane, parteciperanno numerosissime realtà associative pro-life di tutta Italia. I gruppi che hanno dato l’adesione comprendono Istituti religiosi,  parrocchie, associazioni  laicali, sezioni locali di “Scienza e Vita” e di Centri di aiuto alla vita. Sono oltre quaranta le città italiane da cui partiranno pullman alla volta di Roma per ribadire un fermo e deciso no all’aborto e …

Il “caso” Biancofiore: incredibile, ma attenzione…

(di Mauro Faverzani)  Aveva troppe cose da farsi “perdonare” dall’imperante dittatura laicista: tra le meno note, benché più significative, l’esser stata prima firmataria di una proposta di legge per la modifica dell’art. 7 della Costituzione, chiedendo esp…

Nel Nuovo Mondo dove l’Utopia ha preso il posto della Realtà

(di Dina Nerozzi) Parte male il governo Letta. L’allontanamento del sottosegretario Micaela Biancofiore dal ministero delle Pari Opportunità, perché rea di omofobia, è il segnale chiaro di quale indirizzo intenda prendere il governo di emergenza da poco insediato. …

Trentacinque anni dopo la morte di Aldo Moro

(di Danilo Quinto) Nella primavera del 1978, durante i mesi che si aprirono con lo sterminio dei cinque uomini della scorta di Aldo Moro, il suo sequestro e il suo assassinio, avvenuto il 9 maggio 1978, venne a saldarsi un “fronte” impermeabile a qualsiasi tipo di t…

Passaggio ad un “cristianesimo di scelta”

Riportiamo un articolo di Jean Madiran, noto scrittore e giornalista francese, uscito sul quotidiano “Présent” il 19 aprile 2013 (traduzione della redazione di CR). (altro…) Passaggio ad un “cristianesimo di scelta” was last modified: Maggio 8th, 2013 b…

Notizie dalla Rete

Preti sposati, tutto iniziò col Concilio e poi in Germania

(Nico Spuntoni, La Nuova Bussola Quotidiana – 16 ottobre 2019) “Per una popolazione di 50.000 anime a Manaos vi sono solo due sacerdoti e nel resto dell’Amazzonia

La cerimonia pagana in Vaticano è stata solo l’inizio delle attività irreverenti che avranno luogo durante il Sinodo

(Pan-amazon Synod Watch – 14 ottobre 2019) Adesso ne sappiamo di più su cosa sia accaduto dopo la cerimonia pagana del “Pago à la tierra” (“Tributo alla Terra”)

Sinodo: per alcune tribù indie, oltre all’infanticidio anche l’anzianicidio?

La Polonia premia Virginia Coda Nunziante per il suo impegno per la vita

Alberto Strumia, la Chiesa: come abbiamo fatto a ridurci così?

La “Correnzioncina” non basta. Chiarezza, per favore

Infanticidio in Amazzonia. C’è chi lo difende, anche nella Chiesa

Convegno TFP: Amazzonia, il rischio di un sinodo surreale

I pastori malaccorti e la paura di proclamare la verità

José Antonio Ureta: La presa del potere

Fino a quando?

Comitato Verità e Vita: La Corte e il suicidio assistito del diritto, della ragione e della co...

Ureta, Sinodo: con questi invitati, sappiano già come sarà la festa…

Eutanasia: conto alla rovescia

«La fedeltà al Papa ci impone chiarezza sulla fede»

“Il Sinodo Amazzonico sminuisce il Vangelo”

Andrea Tornielli: “I sacerdoti sposati sono una possibile opzione per l’Amazzonia”

Il Sinodo sull’Amazzonia propone “una nuova Chiesa”, avverte leader cattolico

D’Agostino: “Il Conte bis come sempre non è stato deciso in Italia”

Abusi in Vaticano. Viganò ha detto la verità anche su questo