Archivio: 1447

A Malta “prove tecniche” per introdurre l’aborto

Foto CR (di Mauro Faverzani) L’aborto a Malta è illegale. Anche Ella, la cosiddetta pillola del giorno dopo, lo è e per lo stesso motivo: impedendo l’impianto dell’ovulo già fecondato, è un farmaco abortivo a tutti gli effetti. Un divieto, questo, che certamente non garba alla Fondazione per i Diritti delle Donne: per questo ha presentato presso i ministeri della Sanità e delle Libertà Civili un ricorso contro lo Stato, chiedendo che vengano legalizzate l’autorizzazione, l’importazione e la distribuzione della contraccezione d’emergenza, attualmente fuorilegge. Presentando 102 firme di donne di età compresa tra i 16 ed i 62 anni …

La Corte Suprema degli Usa continua a distorcere il diritto

(di Tommaso Scandroglio) La Corte Suprema degli Stati Uniti il 27 giugno scorso ha cancellato una legge del Texas che imponeva alle pratiche abortive alcuni vincoli importanti. (altro…) La Corte Suprema degli Usa continua a distorcere il diritto was last modified…

L’utilitarismo animalista e pseudo-altruista di Peter Singer

(di Lupo Glori) Si è appena concluso il tour italiano del controverso filosofo australiano Peter Singer, invitato a tenere una serie di lectio magistralis tra Torino, Milano e Como per la presentazione del suo ultimo libro dal titolo La cosa migliore che tu puoi fare…

Guerra con la Russia nel 2017? Un provocante libro uscito in Inghilterra

(di Gianandrea de Antonellis) La letteratura può essere un’arma politica? Sicuramente esistono una serie di libri che sono stati in grado di influenzare la società: pensiamo a Gabriele d’Annunzio – le cui opera di propaganda fu peraltro fondamentale per spostare…

Valori autentici e pesudo-valori. Un importante libro di Giovanni Turco

(di Cristina Siccardi) L’Articolo 2 del Trattato sull’Unione Europea recita: «L’Unione si fonda sui valori del rispetto della dignità umana, della libertà, della democrazia, dell’uguaglianza, dello Stato di diritto e del rispetto dei diritti umani, compre…

Notizie dalla Rete

Non si può mai votare per il male minore

(Tommaso Scandroglio per La Nuova Bussola Quotidiana – 19 febbraio 2018) Il deputato Maurizio Lupi torna a giustificare il voto a favore della legge sulle unioni civili e

Don Morselli scrive ai Vescovi dell’Emilia Romagna, contesta la loro interpretazione di Amoris laetitia ed esprime fedeltà alla Chiesa

(Don Morselli, blog.messainlatino.it – 20 febbraio 2018) A Sua Ecc.za Rev.ma Mons. Matteo Zuppi Arcivescovo di Bologna Pubblica professione di fede in forma di giuram

La caccia ai preti delle “Iene” stavolta ha acceso una luce sull’orrore dell’aborto

Zen: “Non sono ancora riuscito a capire per che cosa dialogano con la Cina”

Cattolici di Hong Kong ai vescovi del mondo: Fermate il possibile accordo fra Cina e Santa Sede...

Sorondo e la Dottrina social(ista) della Chiesa

Dopo le smentite, il Vaticano ammette che una commissione papale sta riesaminando Humanae Vitae

Le Dat di Patrizia e la nostra umanità residua

Zen: “Il segretario di Stato vaticano sbaglia”

Importantissima presa di posizione ed esortazione di mons. Schneider sulla Professione delle ve...

Padre Paolo Siano: Padre Manelli e i Francescani dell’Immacolata sono spazzatura nella nuova ...

Quella sintonia tra Bergoglio e l’imam di Al Azhar

Il doppio volto di Al-Azhar

Regione Emilia-Romagna: sempre più aborti

Inaccettabile il documento su Amoris laetitia dei Vescovi dell’Emilia Romagna

Finisce la famiglia italiana e inizia la grande solitudine

Parlano gli accusatori del Papa: “Tradisce la Chiesa con l’islam”

“Gli immigrazionisti sono gli utili idioti dell’islam”

La campionessa dell’agenda pro aborto e lgbt riceve l’onorificenza dell’Ordin...

Marcia per la Vita: dopo il Diktat dell’on. Gian Luigi Gigli il comitato organizzatore ri...