Archivio: 1447

A Malta “prove tecniche” per introdurre l’aborto

Foto CR (di Mauro Faverzani) L’aborto a Malta è illegale. Anche Ella, la cosiddetta pillola del giorno dopo, lo è e per lo stesso motivo: impedendo l’impianto dell’ovulo già fecondato, è un farmaco abortivo a tutti gli effetti. Un divieto, questo, che certamente non garba alla Fondazione per i Diritti delle Donne: per questo ha presentato presso i ministeri della Sanità e delle Libertà Civili un ricorso contro lo Stato, chiedendo che vengano legalizzate l’autorizzazione, l’importazione e la distribuzione della contraccezione d’emergenza, attualmente fuorilegge. Presentando 102 firme di donne di età compresa tra i 16 ed i 62 anni …

La Corte Suprema degli Usa continua a distorcere il diritto

(di Tommaso Scandroglio) La Corte Suprema degli Stati Uniti il 27 giugno scorso ha cancellato una legge del Texas che imponeva alle pratiche abortive alcuni vincoli importanti. (altro…) La Corte Suprema degli Usa continua a distorcere il diritto was last modified…

L’utilitarismo animalista e pseudo-altruista di Peter Singer

(di Lupo Glori) Si è appena concluso il tour italiano del controverso filosofo australiano Peter Singer, invitato a tenere una serie di lectio magistralis tra Torino, Milano e Como per la presentazione del suo ultimo libro dal titolo La cosa migliore che tu puoi fare…

Guerra con la Russia nel 2017? Un provocante libro uscito in Inghilterra

(di Gianandrea de Antonellis) La letteratura può essere un’arma politica? Sicuramente esistono una serie di libri che sono stati in grado di influenzare la società: pensiamo a Gabriele d’Annunzio – le cui opera di propaganda fu peraltro fondamentale per spostare…

Valori autentici e pesudo-valori. Un importante libro di Giovanni Turco

(di Cristina Siccardi) L’Articolo 2 del Trattato sull’Unione Europea recita: «L’Unione si fonda sui valori del rispetto della dignità umana, della libertà, della democrazia, dell’uguaglianza, dello Stato di diritto e del rispetto dei diritti umani, compre…

Notizie dalla Rete

Il luterano, la prostituta e il Cardinale Kasper

di Don Alfredo M. Morselli (Cooperatores Veritatis, 23 maggio 2018) Abbiamo davvero la stessa fede? Recentemente il Cardinale W. Kasper ha rilasciato un’intervista[1] circa la

Obbedienza e resistenza nella storia e nella dottrina della Chiesa

(Roberto de Mattei, Rome Life Forum, Angelicum – 18 maggio 2018) Parlare di resistenza nella storia e nella dottrina cattolica non significa in alcun modo fare l’apologia de

FFI: La grande accusatrice offre scuse formali: ha scritto “cose non vere” sui laic...

In migliaia alla Marcia per la Vita. Nonostante boicottaggi assurdi e pavidumi ecclesiastici

L’Italia giovane che vuole cambiare

Fermatelo, marcia per la vita

La Marcia per vita cresce (nonostante il Potere)

Roma. Debutta con un grande convegno la nuova Accademia per la Vita. Quella di Giovanni Paolo I...

La madre di Vincent Lambert parteciperà alla Marcia per la Vita il 19 maggio

Un triste anniversario: i quarant’anni della legge 194

In principio era l’azione: il legame tra Amoris Laetitia e l’intercomunione con gli Evangel...

Roma 19 Maggio 2018: dodici motivi per esserci

Argentina, Marcia per la vita, Mauricio Macri: parla Alejandro Geyer

Giudici contro la legge pur di uccidere Alfie

La Pasqua di Alfie Evans. Giorno dopo giorno, una cronologia

Marcia per la Vita 2018 – parla Virginia Coda Nunziante

Gaudete et Exsultate: la demagogica pietà in marcia

Nel 70° anniversario della vittoria del 18 aprile 1948. Pio XII, Gedda e i comitati civici

Una suora dall’Argentina dice: il Papa propone preservativo e diaframma

Tutta la verità sul gioco delle parti tra Bergoglio e Scalfari sull’Inferno. La situazio...