Archivio: 1570

1918-2018: “Tutto crolla, il centro non regge più”

Foto CR (di Roberto de Mattei) Nel dicembre del 1918 l’Europa celebrò il primo Natale di pace dopo quattro anni di sangue ininterrottamente versato. Il mondo che nasceva, però, non era più quello di ieri. Il 3 novembre l’Impero austro-ungarico aveva firmato a Padova l’armistizio di Villa Giusti con le Forze Alleate. Il 7 novembre giunse al cancelliere tedesco Max von Baden l’ultimatum dei socialisti tedeschi i quali imponevano, per venerdì 8 novembre a mezzogiorno, la abdicazione del Kaiser Guglielmo II. Il Granduca di Baden comunicò al Sovrano, che si trova nel suo Quartier Generale di Spa, che …

Cittadinanza negata ad una coppia islamica

(di Mauro Faverzani) La città svizzera di Losanna ha bloccato la richiesta avanzata da una coppia islamica di acquisire la nazionalità elvetica, in quanto i due si rifiutavano di stringere la mano a persone del sesso opposto. Pertanto, nella misura in cui essi dimostr…

La caccia ai bambini down attraverso gli aborti selettivi

(di Alfredo De Matteo) La popolazione dei portatori di sindrome di Down, altrimenti detta Trisomia 21, si è ridotta dell’80/90 % negli ultimi dieci anni. Ad affermarlo è la Canadian Down Syndrome Society che ha lanciato una campagna internazionale per sensibilizzare…

San Tommaso, un apostolo che diffuse nel mondo l’unica fede

(di Cristina Siccardi) Il 21 dicembre il calendario del Vetus Ordo ricorda san Tommaso, l’Apostolo che dubitò della Resurrezione di Gesù Cristo (Gv 20, 24-29). Quanti oggi dubitano e sono increduli di fronte ad una Chiesa che non annuncia più la Buona Novella e non…

Notizie dalla Rete

Il mostro rosso-rosso come la repubblica degli anni ’30?

(Giuseppe Rusconi, Rossoporpora – 21 febbraio 2020) Dopo la Svizzera e la museruola lgbt che la maggior parte dell’elettorato ha voluto indossare ( vedi https:

Reinhard Marx e Annegret Kramp-Karrenbauer. La Germania progressista è a un passo (indietro)

(Simone M. Varisco, Caffestoria – 20 febbraio 2020) Ci sono passi indietro destinati ad avere conseguenze. Uno è quello del card. Reinhard Marx, arcivescovo di Monac

Profonda delusione per i grandi sostenitori della “Chiesa progressista” in Germania e in Au...

Il colpo di freno della Querida Amazonia

La lezione (politica, religiosa e morale) del Coronavirus

Papa Francesco è stato stoppato. E da oggi si ritrova più solo

La Chiesa tedesca si auto-protestantizza. In voce su RadioRomaLibera.org

In attesa della pubblicazione, 5 possibili scenari per l’Esortazione apostolica post-sinodale...

Cosa ci si aspetta dall’Esortazione Apostolica di Papa Francesco?

Non lasciate che Li Wenliang sia morto invano

Un assaggio del vero Cantico dei Cantici

“Viri probati? Una grave spaccatura nella Chiesa”

Schneider: Chiesa e fede più forti delle eresie tedesche

Sinodo tedesco. Woelki: è un parlamento protestante

Monsignor Viganò: “I fedeli hanno il diritto di sapere”

La Chiesa adesso è a rischio: uno scisma minaccia l’Europa

Marcia per la vita a Washington: un segno di speranza / Intervista a Virginia Coda Nunziante

«Celibato, ultimo bastione di trascendente da abbattere»

La continenza sacerdotale e le sue origini apostoliche. Contro l’attacco al celibato

Soros ha finanziato l’islam radicale in Francia