UE

Il “Chi è” della battaglia per la famiglia e per la vita – n. 5 – FINE

16 Agosto 2014

Sono di nuovo un esponente del Partito Socialista, Véronique de Keyser, ed uno dei Verdi, Marije Cornelissen, a chiudere l’elenco dei deputati, che figurano sul documento Top 10 Anti-Freedom Members of the European Parliament (2013) tra i dieci più accesi fautori dell’ideologia gende…

Il “Chi è” della battaglia per la famiglia e per la vita – n. 4 – continua…

14 Agosto 2014

Riprendiamo la pubblicazione del documento «Top 10 Anti-Freedom Members of the European Parliament (2013)», giunto alla sua quarta parte col settimo e l’ottavo europarlamentare “distintisi” come esponenti di una politica liberticida verso tutto quanto sposi i valori non negoziabili…

Il “Chi è” della battaglia per la famiglia e per la vita – n. 3 – continua…

12 Agosto 2014

Pubblichiamo la terza parte del documento Top 10 Anti-Freedom Members of the European Parliament (2013), che analizza i curriculum e l’attività dei primi dieci membri del Parlamento Europeo esponenti di una politica liberticida verso tutto quanto sposi i valori non negoziabili. (altro&h…

Il “Chi è” della battaglia per la famiglia e per la vita – n. 2 – continua…

10 Agosto 2014

Proseguiamo la pubblicazione del documento Top 10 Anti-Freedom Members of the European Parliament (2013), in cui, fondandosi su dati pubblici ed oggettivi, si analizzano i curriculum e l’attività dei primi dieci membri del Parlamento Europeo esponenti di una politica liberticida verso t…

L’ondata euroscettica investe l’Europa

28 Maggio 2014

(di Lupo Glori) Uno dei dati più indicativi che emergono dal voto di maggio per il Parlamento europeo è rappresentato dal successo dei partiti “euroscettici” che vedono quasi triplicati i loro voti rispetto al 2009 passando da 56 a 143 seggi. Simbolo di quello che è un vero e propri…

L’europa dopo il voto del 25 maggio

26 Maggio 2014

(di Danilo Quinto) Lo straripante successo in Francia del Front National di Marine Le Pen e in Inghilterra dell’Ukip di Nigel Farage – entrambi sono diventati il primo partito – mettono in secondo piano la “tenuta” di Angela Merkel in Germania e confermano le previsioni della vig…

Abolire l’euro è un dovere morale

02 Aprile 2014

(di Danilo Quinto) Se gli “spiriti” avessero incontrato Romano Prodi negli ultimi anni del secolo scorso – come fecero, per sua ammissione, nel ‘78, durante i giorni del sequestro Moro – di certo non sarebbero stati in grado di profetizzare il disastro dell’adesione alla moneta…

Il Parlamento Europeo promuove l’ideologia LGBTQ

05 Febbraio 2014

(di Lupo Glori) Martedì 4 febbraio, il Parlamento Europeo ha approvato, con 394 voti a favore, 176 contrari e 72 astensioni, il “rapporto Lunacek ” (“Relazione sulla tabella di marcia dell’UE contro l’omofobia e la discriminazione legata all’orientamen…

La sfida di Nigel Farage e dell’ UKIP, il partito per l’indipendenza dall’Europa

16 Gennaio 2014

(di Christophe Buffin de Chosal) In un elenco di movimenti populisti che sfidano l’Unione Europea, non può certo mancare l’United Kingdom Independance Party (UKIP) di Nigel Farage. Anche se, probabilmente, questi non sarebbe d’accordo con l’assimilazione al populismo europeo, o al…

Un saggio di Giuseppe Guarino contro l’euro

20 Novembre 2013

(di Federico Catani) Ordinario di diritto pubblico alla Sapienza di Roma, ministro delle Finanze (1987) e dell’Industria (1992-’93) in quota Dc, il prof. Giuseppe Guarino, classe 1922, non è certo un populista euroscettico. Per questo il suo saggio critico verso l’euro, uscito in tr…