Stato islamico

Una fanteria per salvare i cristiani dallo sterminio. Ovunque

07 Luglio 2015

Il giornalista americano Matthew VanDyke (a destra, nella foto) sta addestrando 400 soldati con un obiettivo preciso: giungere a costituire, a “forgiare” quasi, «la miglior fanteria dell’Iraq», per salvare i cristiani dallo sterminio in quella regione sconvolta dalla jihad terribil…

E’ un ex-ufficiale di Saddam il diabolico fondatore dell’Isis

21 Aprile 2015

E’ noto come Haji Bakr, è soprannominato il «signore delle ombre», si chiama Samir Abd Muhammad al-Khifawi: il suo nome ci dice poco. Ma l’organizzazione che lui ha fondato, la conosciamo tutti: è il terribile Isis. E, con esso, il sedicente “Stato islamico”. A rivelarlo, è st…

Doppio blitz… e gli altri? L’incubo di una Francia a ferro e fuoco

09 Gennaio 2015

Dopo l’attentato al Charlie Hebdo, l’attenzione mediatica internazionale si è concentrata, prevedibilmente, sulle vicende dei fratelli Kouachi e del terzo terrorista, Coulibaly. Ma i riflettori son rimasti spenti su altri fatti di cronaca, comunque inquietanti benché di minore gravit…

Isis: pare che la “festa”, ora, stia (quasi) per finire…

08 Gennaio 2015

Una pessima notizia: la jihad ha un sacco di soldi. Secondo l’International Business Times, anzi, l’Isis rappresenterebbe l’«organizzazione terroristica più ricca al mondo». Ma c’è anche un’ottima notizia: ne sta spendendo un sacco. Tanto da far ritenere che la “festa” st…

Siria, sigla umanitaria nei guai: dava i soldi all’Isis

26 Novembre 2014

C’è ong e ong. Indubbiamente. Lo ha scoperto a proprie spese il buon cuore dei Francesi, pronti anche in tempi di ristrettezze a mettersi una mano al cuore e l’altra al portafoglio, convinti di portare così un aiuto ai piccoli devastati dalla guerra in Siria… In realtà, a loro ins…

Jihad: condannata banca araba, spunta una nuova sigla

23 Settembre 2014

Si chiama Khorasan ed è la crudele formazione islamica, costituitasi soltanto un anno fa da una branca di al-Qaeda. E’ accusata dai servizi segreti americani di voler preparare un attentato negli Stati Uniti o in Europa. Secondo l’Amministrazione Obama rappresenterebbe una «minaccia …

Il gran muftì: “Isis da combattere, ma solo se ammazza islamici”

08 Settembre 2014

Il gran mufti, sceicco Abdel Aziz al-Cheikh, massima autorità religiosa in Arabia Saudita, ha chiamato i musulmani a combattere l’Isis, definendolo il «nemico numero uno dell’islam». Una buona notizia? Tutt’altro. Ed i fatti sconfessano chiunque si fosse già illuso d’aver final…