Matteo Renzi

Appello di Famiglia Domani contro il Ministro Fedeli

14 Dicembre 2016

(di Lupo Glori) A soli cinque giorni di distanza dalle dimissioni di Matteo Renzi, il 12 dicembre 2016 è nato il nuovo governo a guida dell’ex ministro degli Esteri Paolo Gentiloni, con il quale il premier battuto e ferito consuma la sua meditata “vendetta” nei confronti del popolo …

La disfatta di un premier sedicente cattolico

07 Dicembre 2016

(di Mauro Faverzani) Le parole hanno un senso. E quelle del commiato di Renzi ne hanno uno chiarissimo: «Lasciamo la guida del Paese con un’Italia che ha finalmente una legge sulle unioni civili», ha detto. Spiegando anche come tale normativa, nota come Cirinnà, vada intesa. Come una …

Da Renzi alla Brexit: tra falso ordine e caos

22 Giugno 2016

(di Emmanuele Barbieri) Nessuno dei sindaci eletti il 19 giugno nelle principali città italiane disapplicherà la famigerata legge Cirinnà che assicura veste legale allo pseudo-matrimonio omosessuale. Per i neo-sindaci, che condividano o no il provvedimento renziano, non esiste una legge…

Il “matrimonio gay” è legge. Uno scandalo pubblico senza precedenti

18 Maggio 2016

(di Lupo Glori) Mercoledì 11 maggio l’Aula della Camera ha dato il via libera definitivo al disegno di legge dal titolo Regolamentazione delle unioni civili tra persone dello stesso sesso e disciplina delle convivenze, meglio conosciuto come “ddl Cirinnà”, dal nome della sua prima …

L’accordo sulle unioni omosessuali tra Renzi ed Alfano

24 Febbraio 2016

(di Lupo Glori) Martedì 23 febbraio, al termine di una lunga riunione a Palazzo Madama fra i senatori del Pd e Matteo Renzi, è arrivato il via libera al maxiemendamento del governo sulle Unioni civili, frutto dell’accordo con il leader del “Nuovo Centrodestra”, Angelino Alfano. Il …

Renzi ignora il Family Day. Unioni civili entro settembre

01 Luglio 2015

(di Emmanuele Barbieri) Non è vero che Renzi ha rinunciato all’approvazione delle unioni civili. La proposta di legalizzarle non è mai venuta direttamente dal governo, ma dalla senatrice Laura Cirinnà, a cui il premier ha affidato il non difficile compito di trovare i voti in Parlame…

I sogni bruciati del grande Matteo

24 Giugno 2015

(di Danilo Quinto) Gioventù bruciata, si potrebbe dire. Se si considerasse com’è iniziata l’avventura renziana – la rottamazione del vecchio, per un nuovo da tutto da costruire – e la si mettesse a confronto, a distanza di poco più di anno, con l’ultimo dei sondaggi diffu…

Il diavolo fa le pentole, ma non i coperchi

17 Giugno 2015

(di Danilo Quinto) Sarà pure una questione «veramente noiosa», come l’ha definita il Ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan, ma la notizia c’è: in base ai dati diffusi dalla Banca d’Italia, il debito pubblico nel mese di aprile è aumentato di 10 miliardi di euro. Adesso sfio…

Non ci resta che piangere

03 Giugno 2015

(di Danilo Quinto) Per il Presidente del Consiglio sarebbe andato bene anche il risultato di Italia Germania del 1970: 4 a 3. Ha ottenuto, invece, la vittoria in cinque Regioni (Campania, Marche, Puglia, Toscana e Umbria), contro due del centrodestra. Non sembra, però, soddisfatto. (altro…

L’incantatore di serpenti

18 Febbraio 2015

(di Danilo Quinto) La cartina di tornasole di quel che ha prodotto l’attuale Governo sono le riforme strombazzate come meraviglie, che si sbriciolano come neve al sole. Il primo “cavallo di battaglia” – che strizzava l’occhio vispo assai del Premier al sentimento dell’antipolit…