Jihad

Isis: pare che la “festa”, ora, stia (quasi) per finire…

08 Gennaio 2015

Una pessima notizia: la jihad ha un sacco di soldi. Secondo l’International Business Times, anzi, l’Isis rappresenterebbe l’«organizzazione terroristica più ricca al mondo». Ma c’è anche un’ottima notizia: ne sta spendendo un sacco. Tanto da far ritenere che la “festa” st…

Mali, secondo attentato jihadista in due giorni, la firma è di al-Qaeda

07 Gennaio 2015

In Occidente nessuno se n’è accorto a causa della strage di Parigi. Ma fatti come quello accaduto in Mali dimostrano quanto sbagli l’Occidente ad infischiarsene di ciò che avviene in Africa, come se quel che qui succede non lo riguardasse. Se invece vi prestasse attenzione e cercasse…

Cellula Isis smantellata nella moschea di Madrid: gli sviluppi

05 Gennaio 2015

I media spagnoli ne han parlato a lungo. Ma nel resto del mondo la notizia è stata sottaciuta. Benché valesse più di un commento. Specie a fronte dei nuovi sviluppi. A metà dicembre le forze dell’ordine iberiche hanno smantellato una rete jihadista legata all’Isis, facente capo all…

Aborto e jihad, i due pericoli che spaventano la Spagna. E l’Europa.

02 Gennaio 2015

Ora La Spagna trema davvero. Ed ha ragione di farlo. Non da sola. Per almeno due motivi. Primo motivo. Questo è il Paese europeo col maggior tasso abortivo. Supera Francia, Inghilterra e, di poco, anche l’Italia: 108.690 aborti nel 2013 contro i “nostri” 102.644, secondo i dati forn…

La Turchia “islamizza” il Paese, ma l’Ue le dà 1,9 miliardi di euro

29 Dicembre 2014

L’islamizzazione della Turchia procede e a tappe forzate. Ora nel mirino c’è la scuola: troppo laica, secondo il modello a suo tempo voluto dall’eroe nazionale, Atatürk. Ergo, va cambiata. Con una serie di riforme, contestatissime però da un’ampia fetta della popolazione. Nei gi…

In Indonesia l’islam vieta celebrazioni e addobbi natalizi

17 Dicembre 2014

In Indonesia, Paese musulmano più popoloso al mondo, crescono le tensioni legate al fondamentalismo della Mezzaluna, non più limitate alla sola provincia di Aceh – ove vige già la sharia -, bensì estesesi anche ad altre aree del Paese, ove pure si cerca di imporre norme, usi e costum…

L’Università di al-Azhar: gli jihadisti non sono “infedeli”

16 Dicembre 2014

Insomma, il lupo perde il pelo, ma non il vizio. Nello specifico, il mondo musulmano non riesce proprio a definire “infedeli” i terroristi islamici, nemmeno quando diffondano il terrore tra la popolazione citando i versetti del Corano. La conferma è giunta dall’Università di al-Azh…

Il teorico dell’islam europeo nel mirino dell’Interpol

13 Dicembre 2014

Lo sceicco egiziano Yussef al-Qaradawi, 88enne presidente del Cefr-Consiglio europeo della fatwa e della ricerca, organo giuridico della Foie-Federazione delle organizzazioni islamiche d’Europa, è finito nella lista nera dell’Interpol. Pesantissime le accuse nei suoi confronti: «inci…

Disumano: servono soldi, l’Isis mette in vendita i “suoi” cadaveri

13 Dicembre 2014

Nonostante i petroldollari, nonostante il narcotraffico, l’Isis è sempre a caccia di nuovi fondi, con cui finanziare la jihad, che economicamente si presenta alquanto impegnativa: così, orrore per orrore, ha pensato bene di far mercato anche sui cadaveri. (altro…) Disumano: serv…

Jihad: Boko Haram incredibilmente più feroce dell’Isis

12 Dicembre 2014

Può sembrare assurdo, ma c’è anche chi fa a gara, per contendersi il primato dell’orrore… Secondo quanto riferito dalla Bbc, un ente britannico, il Csr-Centro Internazionale di Studi sulla Radicalizzazione e la Violenza Politica, ha pubblicato mercoledì scorso un rapporto tanto de…