Jihad

Il canto d’odio della jihad ora ha nel mirino la Francia

16 Marzo 2015

Le parole di questo canto sibilano odio, nello stile tipico della propaganda jihadista. Non a caso sono state messe in circolazione dall’azienda incaricata di diffondere nel mondo il “verbo” islamico, Alhayat Media Center. Parole, infarcite di odio verso i cristiani. Parole, che …

Boko Haram all’Isis

Jihad – la “fedeltà” di Boko Haram all’Isis, strategia o propaganda?

11 Marzo 2015

  (di Mauro Faverzani) Dunque, Boko Haram ha giurato assoluta, cieca, incondizionata «fedeltà» al sedicente “Stato islamico”. La riunificazione delle forze jihadiste sotto un’unica bandiera fa tremare l’Occidente: «In questo modo ora quasi tutta l’Africa musulmana è ret…

Acque agitate attorno all’Isis, i volontari cristiani si organizzano

26 Febbraio 2015

I cristiani sono stufi di stare a guardare. Soprattutto sono stufi di fare da bersaglio. Per questo, ora, contro l’Isis, nel nord-est dell’Iraq, si sono costituiti in NPU-Unità di Protezione della piana di Ninive, come recitano i gagliardetti, i volantini, le uniformi. Rappresentano l…

“Halalgate”? Un’inchiesta francese lancia l’allarme-carni

24 Febbraio 2015

E’ uscito da poco, si intitola Bon appetit!. Ma, leggendo quel che accade nei macelli francesi, l’appetito passa… Lo ha scritto la giornalista francese Anne de Loisy (nella foto, durante un’intervista al quotidiano “Le Figaro”) ed è frutto di un’inchiesta durata ben tre anni…

Terrorismo islamico: l’Austria corre ai ripari (non senza rischi)

23 Febbraio 2015

A fronte del montante pericolo rappresentato dal terrorismo islamico, c’è chi non sta a guardare. Così il governo austriaco ha pensato bene di attrezzarsi e di metter a punto, senza tanti giri di parole, un progetto di legge riguardante la presenza islamica nel Paese. Sono 600 mila i m…

Non insegnano omosessismo e indifferentismo, scuole “a rischio”

04 Febbraio 2015

Prima si è giocata la carta islamica per cancellare i presepi dalle scuole in nome di un falso concetto della «tolleranza»; ora la si usa per imporre i nuovi “dogmi” del relativismo. Ha iniziato la Francia, obbligando tutti a recepire la nuova, liberticida ed ideologica «Carta dell…

Nome: wahhabismo, luogo: Arabia Saudita, professione: terrore

25 Gennaio 2015

Il Presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, dando un ultimo saluto al re dell’Arabia Saudita, Abdullah bin Abdulaziz, ha sottolineato il suo «contributo durevole alla ricerca della pace nella regione araba». Ma è proprio così? No, secondo il dottor Yousaf Butt, ex-consulente del B…

Ora la Turchia dice di temere i 3 mila jihadisti nel Paese

19 Gennaio 2015

In un modo o nell’altro quelle 3 mila persone, in Turchia, sono collegate all’Isis: lo hanno rivelato i servizi d’intelligence del Paese in un rapporto, che denuncia l’esistenza di «cellule dormienti», potenzialmente in grado di sferrare attentati. A tale cifra vanno aggiunti i c…

Ora gli jihadisti in Francia sferrano la “cyber-guerra” on line…

13 Gennaio 2015

Nuova, grave offensiva jihadista in Francia: questa volta nel mirino fortunatamente non ci sono vite umane, tuttavia non desta minori preoccupazioni il violento fanatismo e la feroce intolleranza, con cui veri e propri “pirati” islamici hanno sferrato nell’ultimo fine-settimana una s…

Doppio blitz… e gli altri? L’incubo di una Francia a ferro e fuoco

09 Gennaio 2015

Dopo l’attentato al Charlie Hebdo, l’attenzione mediatica internazionale si è concentrata, prevedibilmente, sulle vicende dei fratelli Kouachi e del terzo terrorista, Coulibaly. Ma i riflettori son rimasti spenti su altri fatti di cronaca, comunque inquietanti benché di minore gravit…