Isis

Aborto e jihad, i due pericoli che spaventano la Spagna. E l’Europa.

02 Gennaio 2015

Ora La Spagna trema davvero. Ed ha ragione di farlo. Non da sola. Per almeno due motivi. Primo motivo. Questo è il Paese europeo col maggior tasso abortivo. Supera Francia, Inghilterra e, di poco, anche l’Italia: 108.690 aborti nel 2013 contro i “nostri” 102.644, secondo i dati forn…

L’Università di al-Azhar: gli jihadisti non sono “infedeli”

16 Dicembre 2014

Insomma, il lupo perde il pelo, ma non il vizio. Nello specifico, il mondo musulmano non riesce proprio a definire “infedeli” i terroristi islamici, nemmeno quando diffondano il terrore tra la popolazione citando i versetti del Corano. La conferma è giunta dall’Università di al-Azh…

Disumano: servono soldi, l’Isis mette in vendita i “suoi” cadaveri

13 Dicembre 2014

Nonostante i petroldollari, nonostante il narcotraffico, l’Isis è sempre a caccia di nuovi fondi, con cui finanziare la jihad, che economicamente si presenta alquanto impegnativa: così, orrore per orrore, ha pensato bene di far mercato anche sui cadaveri. (altro…) Disumano: serv…

Jihad: Boko Haram incredibilmente più feroce dell’Isis

12 Dicembre 2014

Può sembrare assurdo, ma c’è anche chi fa a gara, per contendersi il primato dell’orrore… Secondo quanto riferito dalla Bbc, un ente britannico, il Csr-Centro Internazionale di Studi sulla Radicalizzazione e la Violenza Politica, ha pubblicato mercoledì scorso un rapporto tanto de…

Ora jihad fa rima anche con narcotraffico…

09 Dicembre 2014

Non bastano più i soldi, tanti, ricavati dalla vendita del petrolio, fatto giungere in Occidente grazie alla mediazione di Stati “amici” compiacenti, oppure il denaro strappato coi riscatti dei sequestri. Ora la jihad punta dichiaratamente anche sul narcotraffico. L’allarme è stato…

Siria, sigla umanitaria nei guai: dava i soldi all’Isis

26 Novembre 2014

C’è ong e ong. Indubbiamente. Lo ha scoperto a proprie spese il buon cuore dei Francesi, pronti anche in tempi di ristrettezze a mettersi una mano al cuore e l’altra al portafoglio, convinti di portare così un aiuto ai piccoli devastati dalla guerra in Siria… In realtà, a loro ins…

Onu: “Isis e al-Nusra, minaccia per la sicurezza mondiale”

19 Novembre 2014

Hanno scoperto l’acqua calda. In ogni caso, ora è ufficiale: anche secondo il Comitato d’Analisi, Sostegno e Monitoraggio delle Sanzioni dell’Onu, Isis e al-Nusra, attive soprattutto in Iraq e Siria, “pongono una chiara minaccia per la pace e la sicurezza internazi…

Islam: la spada, il soldo, la fede, ecco le tre vie della conquista

18 Novembre 2014

Da una parte prosegue l’espansione armata, conquistata a colpi di terrore e crudeltà disumana: lo dimostra la decapitazione dello statunitense Peter Kassig, quinto ostaggio occidentale ammazzato dall’Isis ed ostentato come “trofeo” nell’ennesimo truculento video. Dall’altra so…

Mosul: il regime del terrore islamico inizia in Università

10 Novembre 2014

Tira aria nuova all’Università di Mosul, nel Nord dell’Iraq. Si tratta del più importante Ateneo, nel Paese, dopo quello di Baghdad, nonché uno dei centri di formazione e ricerca più importanti di tutto il Medio Oriente. Ma “aria nuova” non significa necessariamente migliore. T…

Ogni 7 giovani inglesi 1 ha un’idea favorevole dell’Isis

01 Novembre 2014

Ogni sette giovani inglesi, almeno uno ammette di essersi fatto un’«opinione favorevole» dell’Isis: a rivelarlo, è un sondaggio condotto dal centro di ricerca Populus e diffuso dal quotidiano The Times. Il 14% della popolazione tra i 18 ed i 24 anni, in Gran Bretagna, confessa di pr…