curdi

Turchia: epurato l’unico Sindaco cristiano di tutto il Paese

18 Novembre 2016

In Turchia le epurazioni avvengono in fretta ed all’ingrosso. Basta un sospetto. Neanche un’accusa, un semplice sospetto. Magari pesante, tipo terrorismo. E giù con la mannaia. Così capita che, guarda caso, sotto quella mannaia finisca, tra gli altri, anche l’unico sindaco cristian…

Milizie cristiane anti-Isis in Francia, molte le reclute

22 Luglio 2015

Sempre più numerose giungono dall’Occidente le richieste di reclutamento volontario nelle fila delle organizzazioni vicine ai Cristiani d’Oriente e pronte, per difenderli, a combattere contro l’Isis. L’ultimo esempio riguarda la Francia, dove hanno aperto una succursale le milizie…

Nuova denuncia, l’Isis pronto per una guerra chimica

21 Luglio 2015

Secondo quanto denunciato dall’Ypg (Unità di Protezione del Popolo Curdo) e dal Sohr (Osservatorio Siriano per i Diritti Umani), con sede in Inghilterra, i miliziani dell’Isis farebbero uso di proiettili contenenti gas tossici di natura sconosciuta: a riferirlo, è il quotidiano Ashar…

Acque agitate attorno all’Isis, i volontari cristiani si organizzano

26 Febbraio 2015

I cristiani sono stufi di stare a guardare. Soprattutto sono stufi di fare da bersaglio. Per questo, ora, contro l’Isis, nel nord-est dell’Iraq, si sono costituiti in NPU-Unità di Protezione della piana di Ninive, come recitano i gagliardetti, i volantini, le uniformi. Rappresentano l…

Isis: ecco perché la Turchia è un pericolo per l’Europa

15 Ottobre 2014

Che la Turchia, quella stessa Turchia che ha bussato alle porte dell’Unione Europea per chiedere d’entrarvi a farne parte, sia sfacciatamente schierata con l’Isis, è sempre più evidente: non potrebbe essere diversamente. Pur essendo “alleata” dell’Occidente perché membro del…

Isis: ora l’ostaggio francese, poi la jihad punta su Roma

23 Settembre 2014

Niente di veramente nuovo sotto il sole. Però fa male ogni volta, sentirlo ripetere. L’Isis ora guarda alla Città Eterna: «Conquisteremo Roma, spezzeremo le sue croci, faremo schiave le sue donne col permesso di Allah, l’Eccelso», ha dichiarato il portavoce dello “Stato islamico…

Sinjar e Telkef nelle mani dell’Isil, altre chiese distrutte

05 Agosto 2014

Dopo Mosul, Sinjar, 126 chilometri più a nord-ovest: sono decine le famiglie cristiane fuggite anche da questa cittadina, dopo l’intervento lo scorso 3 agosto delle milizie dell’Isis, il sedicente Stato islamico dell’Iraq e del Levante. Nelle cui mani sono cadute anche Zummar e Wana…