Slovacchia: forum per la Vita in difesa del matrimonio fra uomo e donna, e della famiglia

(Sir Europa – Bratislava 07-06-2012) – Il Forum per la vita esprime preoccupazione per il cosiddetto “Gay Pride arcobaleno” previsto per il 9 giugno a Bratislava e per l’intenzione di coppie dello stesso sesso di contrarre matrimonio al cospetto del sindaco della città, Milan Ftacnik.

In una dichiarazione rilasciata oggi, il Forum lancia un appello alle autorità pubbliche e ai cittadini del Paese invitandoli a difendere la definizione e il senso del matrimonio in conformità con i principi fondamentali della Legge sulla famiglia in vigore in Slovacchia che definisce il matrimonio come “una unione tra un uomo e una donna”, affermando che la società ha l’obbligo di “difendere e promuovere questo legame unico”.

Il Forum per la vita “confida nella saggezza degli abitanti della Slovacchia” e si augura che si rendano conto della “differenza qualitativa” tra il matrimonio tradizionale e una relazione omosessuale, respingendo di conseguenza ogni tentativo o proposta finalizzata a “ridefinirlo”.

In conclusione, la presidenza del Forum esprime gratitudine e apprezzamento a tutti i coniugi e alle loro famiglie “che dedicano tempo e intelligenza alla realizzazione della loro missione”.

Donazione Corrispondenza romana