RECENSIONI LIBRARIE: Furore giacobino

Laicismo contro Chiesa. È lotta all’ultima trincea: famiglia, sessualità, aborto, eutanasia, educazione… L’universo ateo, veterosessantottino, radical-chic, con qualche appendice cattocomunista – insomma, quella parte che vorrebbe ridurre la religione alla sfera privata o, al massimo, evoca un Gesù mezzo new age mezzo operaio, da portare ai girotondi – attacca con gli insulti al Papa e ai vescovi sui muri delle chiese, attacca per bocca di peseudocomici dal proscenio del concertone del 1º maggio o dal palco mediatico della televisione “colta”, attacca con le politiche falso-buoniste o con le aperture zapateriste…





Laicismo contro Chiesa. È lotta all’ultima trincea: famiglia, sessualità, aborto, eutanasia, educazione… L’universo ateo, veterosessantottino, radical-chic, con qualche appendice cattocomunista – insomma, quella parte che vorrebbe ridurre la religione alla sfera privata o, al massimo, evoca un Gesù mezzo new age mezzo operaio, da portare ai girotondi – attacca con gli insulti al Papa e ai vescovi sui muri delle chiese, attacca per bocca di peseudocomici dal proscenio del concertone del 1º maggio o dal palco mediatico della televisione “colta”, attacca con le politiche falso-buoniste o con le aperture zapateriste…

Luca Volonté, capogruppo UDC alla Camera, ripercorre le vicende degli ultimi due anni – «dalla morte di Giovanni Paolo II alle tasse di Prodi» – in cui la Chiesa (particolarmente il Papa e i cardinali Ruini e Bagnasco) viene accusata di indebita ingerenza e aggredita su qualsiasi tematica: dal referendum sulla procreazione assistita al Family Day – due episodi mal digeriti dai “progressisti” – dal raduno di Loreto alla pedofilia negli ambienti ecclesiastici, ai presunti privilegi fiscali. Dulcis in fundo: la Messa in Latino… pericoloso ritorno al passato, voluto dal Papa tedesco che indossa il camauro (da molti giornalisti “colti” scambiato per un omaggio natalizio ai bambini presenti in piazza S. Pietro) come i retrogradi pontefici della Controriforma.

Volonté raccoglie testi, citazioni, dichiarazioni e documenta, con nomi e cognomi, il tentativo di «ottenebrare ogni parola della Chiesa». (E.G.)
[LUCA VOLONTÉ, Furore giacobino. Aliberti editore, Reggio Emilia 2007, pp. 349, ¤18,50.]

Donazione Corrispondenza romana