OLTRAGGI BLASFEMI: la nuova pubblicità di Toscani

La scandalosa pubblicità firmata da Oliviero Toscani è l’ulteriore conferma della pericolosità di un sistema politico che dietro la presunta libertà di espressione nasconde la volontà delle lobby di potere di “indottrinare” e pervertire le menti, soprattutto quelle dei giovani.

Nella pubblicità in questione (i cui numerosi manifesti sono sparsi lungo le strade delle città italiane) sono ritratti dei corpi nudi di donne e uomini in coppia o in gruppo mascherati da animali. L’incitamento alla perversione sessuale e alla soddisfazione indiscriminata degli impulsi più animaleschi è evidente; pur tuttavia, il vero obiettivo rimane celato dietro l’apparente innocuo messaggio di superficie: l’amore e l’attenzione verso gli animali e in generale nei confronti della natura (il prodotto pubblicizzato è una marca di alimenti completamente naturali per animali).

È evidente l’intento di sovvertire la moralità e le sue leggi e con essa l’ordine della società, al fine di destabilizzarla; inoltre, attribuire pari dignità all’uomo e all’animale equivale a negare la peculiarità di ogni essere umano fatto ad immagine e somiglianza del Creatore, spalancando le porte ad ogni forma di sfruttamento e di prevaricazione: aborto, eutanasia, pedofilia, pansessualismo, manipolazioni genetiche e quant’altro presente nel mostruoso panorama attuale, riflettono la stessa concezione dell’uomo che “l’artista” Oliviero Toscani intende subdolamente veicolare.

Donazione Corrispondenza romana