Vaccino Pfizer e cellule fetali - Corrispondenza romana
Print Friendly, PDF & Email

Vaccino Pfizer e cellule fetali

Print Friendly, PDF & Email

(Dogma TV – 21 gennaio 2021)Ave Maria! Ho trovato un bel grafico dove si mostra come NON SONO USATE cellule umane nella produzione del vaccino Pfizer e tanto meno esse sono inoculate.

Vediamo ora, un passo alla volta, il vaccino dalla produzione alla inoculazione. Cerco di dare una facile spiegazione per difendere i buoni fedeli da un certo terrorismo pseudo-cattolico che diffonde errori e paura.

Traduco le diciture numerate del disegno, spiegandole per i non addetti ai lavori:


Sostieni Corrispondenza romana

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Informazioni Carta di Credito
Questo è un pagamento sicuro SSL crittografato.

Totale Donazione: €100.00

1) Determinazione della sequenza degli aminoacidi che formano la proteina spike del virus Covid; i “mattoncini” con cui la proteina spike (quella sostanza che da la forma la corona al virus e agisce da grimaldello per entrare nelle cellule umane e infettarle) è fatta.
L’intelligenza umana scopre il progetto del virus

2) Sintesi del mRNA della proteina spike, tutta in laboratorio e senza uso di cellule fetali; di esse neanche l’ombra; poi sintesi del vettore che dovrà portare il mRNA della proteina dentro la cellula umana; è questo vettore che deve essere conservato a -70º.

Vedremo più sotto cosa farà questo mRNA pseudo-virale all’interno della cellula umana (viva, del paziente che riceve il vaccino). Il grafico chiama “costrutto” la sostanza composta dal mRNA e dal vettore.


Sostieni Corrispondenza romana

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Informazioni Carta di Credito
Questo è un pagamento sicuro SSL crittografato.

Totale Donazione: €100.00

3) Vaccinazione con il costrutto contenente il mRNA

4) Il vettore del mRNA non solo permette l’ingresso di esso nella cellula, ma ne favorisce la auto-replicazione (cioè si moltiplicano i filamenti di mRNA, indipendentemente da istruzioni date dalla cellula del vaccinato)

5) La cellula del vaccinato, senza alcun interessamento, concorso o modifica del DNA umano, produce una pseudo-proteina spike…


Sostieni Corrispondenza romana

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Informazioni Carta di Credito
Questo è un pagamento sicuro SSL crittografato.

Totale Donazione: €100.00

6) … la quale innesca la reazione immunitaria

Dove sono i feti dei bambini vivi usati per produrre il vaccino? NON CI SONO

A che cosa sono servite le cellule fetali? Come test, ovvero per testare che la cellula del vaccinato produca la spike pseudo-virale in grado di innescare la reazione immunitaria.
Test non più necessari.
È lecito questo uso? Se un ricercatore si trova davanti allo status quo e non condivide la volontà abortista di chi ha procurato le cellule originarie, sì è lecito; oltre la conferma del Magistero (Istruzione “Dignitas personae” della CdF sotto Benedetto XVI), possiamo paragonare questa acquisizione di dati all’autopsia su un uomo ucciso ingiustamente; l’anatomo-patologo può trarre dati nel corso di questa autopsia, analizzando gli organi, utili a guarire tante persone.

Per questi motivi, il cattolicissimo ISTITUTO LOZIER, molto diffidente dei nuovi vaccini, ha addirittura classificato il vaccino Pfizer come pienamente etico.

Fonti:

a) il grafico

A Visual Aid to Viral Infection and Vaccine Production

b) uso delle cellule fetali
Vogel et al., bioRxiv 8Sept2020
https://doi.org/10.1101/2020.09.08.280818

c) elenco vaccini etici e non

Update: COVID-19 Vaccine Candidates and Abortion-Derived Cell Lines

IMPORTANTI PRECISAZIONI

La mia difesa della moralità del vaccino non esclude assolutamente la DENUNCIA DI

  • Silenzio di alcuni o molti Pastori circa l’aborto e l’uso indiscriminato di linee cellulari umane.
  • Messianismo “vaccinistico”; la presentazione del vaccino come LA salvezza.
  • Obbligo del vaccino, presentato come scelta etica.
  • Non considerazione adeguata degli effetti collaterali.
  • Strategia governativa sanitaria italiana tragica.
  • Inquadramento della pandemia e delle vaccinazioni all’interno di un great reset anticristico.
  • Spirito massonico delle lobby farmaceutiche.

NON IGNORO E NON TRASCURO E NON PRENDO SOTTO GAMBA TUTTO QUANTO SOPRA.

Ma per lo stesso amore di quella VERITÀ che mi spinge a denunciare il male sopra elencato, non posso dire che vaccinarsi è un peccato e che “si usano feti per fabbricare il vaccino”.