Vietnam: 10 anni di dura prigione a blogger cattolica - CR - Agenzia di informazione settimanale
Stampa la Notizia

Vietnam: 10 anni di dura prigione a blogger cattolica

Dieci anni di prigione per diffusione di «propaganda contro lo Stato»: questa l’assurda condanna inflitta in Vietnam alla blogger cattolica Nguyen Ngoc Nhu Quynh.

Solo recandosi da lei in visita presso la prigione n. 5 di Yen Dinh, la madre ha appreso dello sciopero della fame, promosso dal 5 all’11 maggio scorsi dalla detenuta, per protestare contro le condizioni in cui viene lasciata, contro l’isolamento cui è costretta rispetto al mondo esterno e contro il cibo, a suo dire tale da minare la sua salute. Non le vengono recapitate le lettere di amici e familiari e quelle che lei spedisce vengono trattenute dall’amministrazione del carcere. Soffre, inoltre, di una dolorosa infiammazione alle articolazioni, ma pare che non venga curata in modo adeguato, secondo quanto detto da Radio Free Asia.