Repubblica Centrafricana: assalita una chiesa, 15 morti - CR - Agenzia di informazione settimanale
Stampa la Notizia

Repubblica Centrafricana: assalita una chiesa, 15 morti

Almeno 15 persone, compreso un sacerdote, sono rimaste uccise durante un attacco terroristico ad una chiesa cattolica a Bangui, capitale della Repubblica Centrafricana.

Uomini armati hanno bombardato con granate la Chiesa di Nostra Signora di Fatima martedì scorso, durante la messa. La stessa Chiesa era stata teatro di un episodio simile nel maggio 2014, dove si contarono oltre una dozzina di vittime.

L’attacco è avvenuto vicino ad un’area a forte presenza musulmana, e si sospetta che a perpetrarlo siano stati proprio dei ribelli musulmani, a seguito di scontri con la polizia locale che stava procedendo ad arresti.

Una folla inferocita ha poi trasportato il corpo del sacerdote ucciso fin verso il palazzo presidenziale.