Sì agli anticoncezionali da Padre Chiodi, Accademia per la Vita - CR - Agenzia di informazione settimanale
Stampa la Notizia

Sì agli anticoncezionali da Padre Chiodi, Accademia per la Vita

Sbagliato il contesto – quello della Pontificia Università Gregoriana di Roma – e completamente sbagliati i contenuti: proprio qui, nel corso di una conferenza pubblica, Padre Maurizio Chiodi, il teologo morale peraltro recentemente nominato membro della Pontificia Accademia per la Vita, ha promosso l’uso degli anticoncezionali ed, oltre tutto, lo ha fatto, basandosi sull’Amoris Laetitia, ennesima dimostrazione degli “strappi” e gli abusi ad essa attribuiti rispetto alla Dottrina cattolica.A parere di Padre Chiodi, vi sarebbero «circostanze», che lo giustificherebbero per una questione di «responsabilità» (sic), in particolare quando appaiano «impossibili o non realizzabili» i «metodi naturali», “dimenticando” tuttavia come, anche in tali casi, vi sia sempre la soluzione pratica ed ammessa dell’astinenza. Affermazioni, che stridono anche con l’enciclica Humanae Vitae di Paolo VI, di cui si è celebrato il 50° anniversario ed in cui la contraccezione viene definita in modo chiaro ed inequivocabile «intrinsecamente sbagliata».