Pakistan: spari contro i cristiani, due feriti - CR - Agenzia di informazione settimanale
Stampa la Notizia

Pakistan: spari contro i cristiani, due feriti

In Pakistan, purtroppo, ennesimo caso di violenza contro la minoranza cristiana: ignoti hanno sparato contro una cinquantina di cristiani intenti a rientrare nelle proprie case e terre illegalmente espropriate, ferendone due.

Le vittime, Shahbaz Masih Gill di 36 anni e Samina Tasneem di 28, sono state colpite alle gambe e ricoverate in ospedale presso il villaggio di Sankhatra. La Polizia ha ascoltato le loro testimonianze ed ora sta ricercando i colpevoli, per verificare se siano imputabili di tentato omicidio e rivolta armata con utilizzo di strumenti letali.

Le loro abitazioni ed i loro terreni erano stati sottratti illecitamente mesi addietro al termine di una violenta disputa, intentata nei confronti di Muhammad Ismail, un politico locale, membro del partito di governo della Lega musulmana pakistana.