Niente esproprio, la cattedrale non è del governo di Aragona - CR - Agenzia di informazione settimanale
Stampa la Notizia

Niente esproprio, la cattedrale non è del governo di Aragona

Il governo socialista della Comunità autonoma tenga giù le mani, la Cattedrale di Saragozza, in Spagna, appartiene alla Chiesa: a stabilirlo, è stata la Direzione Generale del Patrimonio di Stato, che ha evidenziato come in merito non vi siano e non possano esservi dubbi legali.Allo stesso modo, anche la chiesa parrocchiale di Santa Maria Maddalena e la chiesa di San Giacomo apostolo sono di proprietà dell’Arcivescovado. Della chiesa di san Giovanni dei Panni è, invece, titolare l’Amministrazione generale dello Stato. Non v’è la benché minima prova adducente il contrario.

Di nessuno di questi quattro beni architettonici la titolarità risulta vacante, per cui non resta che archiviare le azioni intraprese in tal senso dal governo della Comunità autonoma di Aragona, a stretta guida socialista, decisa a rivendicarne viceversa la proprietà pubblica e quindi ad espropriarla. Niente da fare, provvidenzialmente…