Messico: Furto sacrilego, Ostie consacrate gettate a terra - CR - Agenzia di informazione settimanale
Stampa la Notizia

Messico: Furto sacrilego, Ostie consacrate gettate a terra

Profanata anche la chiesa di San Fernando Rey, a Macuspana, Diocesi di Tabasco, in Messico: ignoti hanno fatto irruzione all’interno, sottratto molti oggetti di valore, forzato lo stesso tabernacolo, da cui sono state sottratte e gettate a terra le stesse Ostie consacrate che conteneva, per rubare le pissidi.

Il parroco, Padre Rosalino della Croce, ha celebrato un atto di riparazione, a seguito dell’accaduto. Il Vescovo, mons. Gerardo de Jesus Rojas Lopez, ha invitato tutti i sacerdoti, i religiosi ed i laici della Diocesi, ad offrire domani un’Ora Santa, in riparazione della profanazione patita.

Le autorità locali hanno già aperto un’inchiesta in merito. L’Osservatorio Cittadino di Tabasco ha registrato in un proprio rapporto oltre 10 mila rapine con violenza avvenute nel corso del 2017 presso lo Stato di Tabasco.