India: in aumento i casi di cristianofobia - CR - Agenzia di informazione settimanale
Stampa la Notizia

India: in aumento i casi di cristianofobia

Nel 2017 sono stati almeno 351 i casi di persecuzione ed i crimini cristianofobici, commessi in India. Secondo un rapporto messo a punto dall’Alliance Defending Freedom, tra gennaio e maggio si sarebbero registrati già 101 casi, numero ritenuto addirittura sottostimato,  anche perché lo stesso comportamento della Polizia sarebbe tale da non incoraggiare a sporgere denuncia: su quel centinaio di casi solo 13 sono state le querele presentate.

Quest’anno sono stati segnalati casi di violenza anche in altri quattro Stati indiani, quelli di Delhi, Goa, Pondicherry e Rajasthan, dove mai si erano verificati in passato episodi di questo tipo.