Il Presidente dei vescovi polacchi critica l'ideologia gender e la strategia di Papa Francesco - Corrispondenza romana
Print Friendly, PDF & Email

Il Presidente dei vescovi polacchi critica l’ideologia gender e la strategia di Papa Francesco

Print Friendly, PDF & Email

monsignor Józef MichalikNon usa mezzi termini monsignor Józef Michalik, Presidente della Conferenza Polacca. A poche settimane dalla visita ad limina dei vescovi polacchi, prevista in Vaticano per il primo di febbraio, Michalik ha rilasciato una comunicazione robusta. I nuovi grandi pericoli di oggi sono tre: l’ideologia gender, la stabilità del matrimonio e la cultura dell’aborto.

Un intervento coraggioso il suo che butta benzina sul fuoco, anche perché il gender è stato un tema ampiamente sviluppato nella recente lettera pastorale di Natale, letta in tutte le chiese polacche. Una lettera che ricevuto non poche critiche da parte della stampa e dal mondo accademico universitario. Primo fra tutti dal quotidiano Gazeta Wyborcza, nato come bollettino del sindacato Solidarnosc e ora espressione delle correnti laiciste, che ha definito il gender un «nemico inventato». Invece, secondo Magdalena Środa, docente di Filosofia presso l’Università di Varsavia e membro dell’Accademia Polacca delle Scienze, la lettera di Natale «trasuda odio».

Ma il Presidente non torna indietro e ne approfitta per sottolineare altri problemi. Con la crisi del matrimonio e la cultura dell’aborto, le difficoltà della Chiesa in Polonia sono «soltanto all’inizio» e bisogna «prepararsi alle ulteriori».

Il tutto preceduto da un forte disaccordo con la strategia massmediatica di papa Francesco, Michalik definisce il pontefice «un’arma dei nemici della Chiesa». E aggiunge: «Con il Papa si combatte oggi in Polonia contro i vescovi: papa Francesco buono, vescovi cattivi, papa Francesco sì, vescovi e Chiesa in Polonia no». (D. G.)


Sostieni Corrispondenza romana

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Informazioni Carta di Credito
Questo è un pagamento sicuro SSL crittografato.

Totale Donazione: €100.00