Francia: 3 guardie penitenziarie aggredite da detenuto islamico - CR - Agenzia di informazione settimanale
Stampa la Notizia

Francia: 3 guardie penitenziarie aggredite da detenuto islamico

Tre guardie penitenziarie del carcere di Vendin-le-Vieil, nel Pas-de-Calais, sono state ferite a colpi di forbici per mano di un detenuto tedesco convertito all’islam, Christian Ganczarski, che qui sta scontando una condanna a 18 anni di reclusione per complicità nell’attentato compiuto contro la sinagoga di Djerba, in Tunisia, nell’aprile del 2002, attentato che provocò la morte di 21 persone.

Dallo scorso fine-settimana Ganczarski si trovava in isolamento: secondo l’accusa, quando la porta della sua cella è stata aperta,il detenuto si è scagliato contro le guardie al grido di «Allah akbar» Uno degli agenti feriti è stato trasportato d’urgenza in ospedale a causa delle sue gravi condizioni.