- Corrispondenza romana - https://www.corrispondenzaromana.it -

De Mattei presenta  a Siviglia la storia del Vaticano II

Il 2 marzo il prof. Roberto de Mattei, ha tenuto a Siviglia, presso il Real Círculo de Labradores, una conferenza organizzata da Adelante la Fe per presentare la traduzione spagnola della sua storia del Concilio Vaticano II. L’auditorio di 250 persone era quasi pieno per ascoltare la relazione dell’ospite italiano su Concilio Vaticano II. Una historia nunca escrita. ¿Primavera o tormenta en la Iglesia?.

Sono seguite domande e risposte, con una viva partecipazione del pubblico. L’autore ha quindi dedicato alcune copie dei suoi libri. Dopo aver mostrato come ciò che è cambiato nella Chiesa, dopo il Concilio Vaticano II, è il rapporto tra la Chiesa ed il mondo, il prof. de Mattei ha affermato che “l’unica risposta della Chiesa al mondo è la santità, che presuppone l’integrità della dottrina: un Cristianesimo professato e vissuto con integrale coerenza”, ricordando una delle ultime encicliche di Pio XII, la Meminisse del 14 luglio 1958, in cui papa Pacelli concludeva: “Confidate dunque; siate forti e costanti. (…) Nessuno fra di voi diventi disertore. Il vostro battesimo sia come un’arma, la fede come un elmo, la carità come una lancia, la pazienza come una completa armatura. Le vostre opere siano i vostri tesori, affinché meritiate una degna mercede”.