Da un libro su Lepanto fondi per la chiesa di Favalanciata - CR - Agenzia di informazione settimanaleCR – Agenzia di informazione settimanale
Stampa la Notizia

Da un libro su Lepanto fondi per la chiesa di Favalanciata

Si intitola La vittoria di Lepanto ed è un cantico scritto dal sacerdote Tommaso Mattei, rettore del Ritiro Ecclesiastico, canonico della Cattedrale di Ascoli Piceno e maestro di rettorica. L’occasione di questa composizione fu probabilmente la ricorrenza dei trecento anni dalla storica battaglia.

Di quest’opera viene proposta ora una ristampa anastatica con l’inserto di alcune note biografiche sull’autore. Il pronipote Matteo ha curato l’edizione, testimonianza storica e letteraria di avvenimenti locali: si tratta di un modo per mantenere viva la memoria storica legata all’alta valle del Tronto ed alla frazione di Favalanciata. Finora l’unica copia nota era quella ancora oggi conservata presso la biblioteca comunale di Ascoli Piceno.

Tommaso Mattei fu un uomo di profonda cultura, grande sensibilità e talento, sempre a disposizione degli altri e del territorio, come dimostra il restauro della chiesa di San Sebastiano di Favalanciata, da lui commissionato nel 1886. E di nuovo a favore della ricostruzione di questo edificio sacro, inagibile dopo le scosse sismiche dell’agosto e dell’ottobre scorsi, andranno anche i fondi raccolti grazie alla vendita del libro La vittoria di Lepanto (M. F.).