Buttati a Tevere gli idoli amazzonici - Corrispondenza romana
Stampa la Notizia

Buttati a Tevere gli idoli amazzonici

La mattina di lunedì 21 ottobre un gruppo di cattolici coraggiosi è entrato nella chiesa di Santa Maria in Traspontina, in via della Conciliazione e si è impadronita dellee statue degli idoli amazzonici protagonisti della mostra basfema “Amazzonia Casa Comune”, allestita nella chiesa carmelitana. Le statue sono state allineate sul parapetto di ponte Sant’Angelo, accanto al Castello, e scaraventate in Tevere, facendo la fine che meritavano. Qualcuno ha osservato che si è trattato di una prima risposta di San Michele all’appello agli Angeli di Acies Ordinata levatosi da una coalizione internazionale di cattolici il 28 settembre proprio ai piedi di Castel Sant’Angelo.