Berlino, minacciava turisti col coltello in Cattedrale - CR - Agenzia di informazione settimanale
Stampa la Notizia

Berlino, minacciava turisti col coltello in Cattedrale

Mentre brandiva un coltello, minacciava fedeli e turisti: è avvenuto nella cattedrale di Berlino domenica scorsa. Il criminale, un 53enne austriaco, è stato subito neutralizzato dalla Polizia, prima spruzzandogli addosso uno spray lacrimogeno, poi aprendo il fuoco e ferendolo ad una gamba.

Le forze dell’ordine non considerano quanto accaduto frutto di un attacco terroristico: è un fatto, però, come tali tipi di aggressioni nelle chiese, per un motivo o per l’altro, si stiano moltiplicando in modo incontrollato. Attribuirli alla follia è sbrigativo per liquidare la questione, ma non aiuta certo a capire il fenomeno.