A Lodi varato dall’ospedale un protocollo “islam-friendly” - CR - Agenzia di informazione settimanale
Stampa la Notizia

A Lodi varato dall’ospedale un protocollo “islam-friendly”

Ora anche la Sanità in Italia si piega ai dettami dell’islam: secondo quanto denunciato sulla stampa nazionale, l’ospedale di Lodi ha bloccato le membrane di origine suina per le protesi, preferendovi le membrane ottenute dal pericardio del cavallo, ed ha destinato solo personale femminile per le pazienti musulmane.

È questo il frutto di un preciso protocollo – il primo in Italia -, approvato dalla direzione del nosocomio, dopo averlo concordato con la locale comunità islamica.

Contro tale decisione si è già schierato il Centrodestra, in particolare Fratelli d’Italia, la cui leader, Giorgia Meloni, ha definito «delirante» tale protocollo e per questo ha presentato un’interrogazione urgente, per bloccare tali provvedimenti.