Nigeria: uccisi 10 cristiani e bruciate 3 chiese

Tre chiese date alle fiamme da alcuni membri di una setta islamista. Sono giunti almeno in cinquanta per compiere il raid.
La notte prima, lo stesso gruppo aveva massacrato a colpi di machete altri 10 cristiani.

***
2 dicembre 2012
In Nigeria bruciate 3 chiese. Uccisi 10 cristiani

Tre chiese e posti di frontiera sono stati dati alle fiamme ieri mattina nel nord-est della Nigeria, al confine con il Camerun, da presunti membri della setta islamista Boko Haram. Lo riferiscono testimoni che hanno parlato di “una cinquantina di uomini armati” arrivati sul posto a bordo di auto e moto, che hanno appiccato il fuoco alle strutture. Almeno due poliziotti sono rimasti uccisi. La notte precedente, presunti islamisti della setta Boko Haram hanno inoltre fatto irruzione nel villaggio di Chibok, nel nord-est del Paese, massacrando a colpi di machete almeno 10 cristiani. Lo riferiscono fonti della polizia.

Fonte: Radio Vaticana

Donazione Corrispondenza romana