Libia: Jalil, Islam prima fonte diritto

(ANSA  – 12 Settembre 2011 23:26) – TRIPOLI – Il presidente del Cnt (Consiglio nazionale di transizione), l’organo politico dei ribelli libici, Mustapha Abdel Jalil, ha detto a Tripoli che nella nuova Libia del dopo-Gheddafi “l’Islam costituirà la principale fonte di diritto”. Lo ha detto stasera in un discorso a migliaia di persone raccolte sulla Piazza del Martiri, l’ex Piazza Verde dove Muammar Gheddafi arringava i suoi sostenitori.

Donazione Corrispondenza romana