Eutanasia anche ai minori. È la proposta del Belgio

Dieci anni fa la legge sull’eutanasia per gli adulti. Ma adesso il Partito Socialista di Elio Di Rupo propone una modifica sostanziale: estendere la dolce morte anche ai minori colpiti da malattie degenerative e mali incurabili.
***


18 dicembre 2012
Eutanasia: il Belgio propone che si applichi anche ai minori

A distanza di dieci anni dall’introduzione della legge per consentire l’eutanasia il Belgio propone delle modifiche per estendere il campo di applicazione anche ai minori.

Redazione18 dicembre 2012 – A dieci anni dall’introduzione della legge che consente l’eutanasia, il Belgio potrebbe decidere di estenderne il campo di applicazioni anche ai minori e alle persone afflitte da malattie mentali degenerative come l’Alzheimer.

Questa almeno la proposta avanzata in Parlamento dal partito socialista francofono (Ps), cioè quello del premier Elio Di Rupo.
Secondo i socialisti la norma va aggiornata per tenere conto di situazioni drammatiche e storie estremamente dolorose che finora sono rimaste senza risposta.

In base alle modifiche proposte, l’eutanasia dovrebbe poter essere applicata ai minori che abbiano la capacità di discernere e di decidere del loro destino, siano stati colpiti da malattie incurabili e siano afflitti da sofferenze insopportabili.

Parallelamente, il ricorso a quella che alcuni hanno definito come la ‘dolce morte’ dovrebbe essere reso possibile anche in caso di malattie neurodegenerative come l’Alzheimer fissandone con precisione le condizioni di applicazione per garantire tanto l’autonomia dei pazienti quanto tutele giuridiche per i medici che prestano la loro opera in questo contesto.

Il Belgio e la confinante Olanda sono Paesi da sempre in prima linea sul fronte dell’eutanasia.
Secondo gli osservatori, le proposte dei socialisti francofoni dovrebbero essere accolte favorevolmente e approvate in Parlamento grazie al prevedibile sostegno di molti partiti di destra, sinistra ed ecologisti.

Fonte: Articolotre 

Donazione Corrispondenza romana